HomeMeteoIl freddo? Ancora in intensificazione - gelate più robuste - meteo Toscana

Il freddo? Ancora in intensificazione – gelate più robuste – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Con la giornata di oggi l’afflusso freddo in quota ha trovato un ulteriore incremento, le temperature sono calate effettivamente su tutta la Toscana ed ancora lo faranno nelle prossime ore.

La giornata di domani sarà ancora per lo più soleggiata mentre le temperature permetteranno gelate ancora più consistenti ed estese rispetto a quanto già misurato nelle minime di stamani.

Freddo deciso quindi per un un inizio di giornata a tutti gli effetti invernale. Ma attenzione: vi confermiamo che le gelate più corpose e consistenti sono attese per la mattina di giovedì con un leggero aumento termometrico in quota ma un calo ulteriore nelle zone di pianura dell’interno e non solo.

- Advertisement -

Le temperature tenderanno poi lentamente ad aumentare da giovedì ma in modo molto graduale. Come già anticipato infatti, c’è il rischio di neve fino a quote di medio bassa montagna tra venerdì e sabato.

La previsione di un inizio di aprile invernale si sta dimostrando realtà tanto che sugli impianti sciistici toscani sono entranti nuovamente in funzione gli impianti di innevamento artificiale per una probabile Pasqua sciabile a tutti gli effetti.

Riassumendo quindi: domani bel tempo e freddo con gelate al mattino ma con gelate più forti attese per il mattino di giovedì.

Vi sapremo dire altro per quanto riguarda la depressione potenzialmente in arrivo da venerdì.

In grafica le aree a maggior rischio di sottozero per le prime ore di domani mattina.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

TONFO DELLE TEMPERATURE – TUTTO STRAVOLTO AD INIZIO SETTIMANA – meteo Toscana

METEO TOSCANA. La giornata di domenica sarà l'ultima con temperature così elevate e con l'impressione di essere ai primi di giugno invece che a...