HomeMeteoStrappi al tempo di primavera cosa potrebbe succedere - meteo Toscana ed...

Strappi al tempo di primavera cosa potrebbe succedere – meteo Toscana ed Italia

METEO TOSCANA ED ITALIA. Come potrebbe procedere questo avvio di primavera che poi si affaccerà al mese di aprile?

La prima tappa importante sarà quella che, come sappiamo, tra domenica e la prima parte della prossima settimana, porterà il transito di un sistema perturbato poi seguito da aria fredda della quale avremo i maggiori effetti tra lunedì a martedì.

A seguire pare confermarsi una temporanea rimonta del campo di alta pressione ad opera di un promontorio con radici sub tropicali che dovrebbe riportare per qualche giorno tempo piuttosto stabile ma, soprattutto, un rapido rialzo delle temperature.

- Advertisement -

Termometri quindi sotto stress con oscillazioni anche ampie da oggi fino a metà della prossima settimana.

In seguito possibile (ovviamente da confermare) nuovo impulso instabile e freddo verso i primi di aprile con una nuova ipotetica fase meteorologicamente movimentata.

In questo panorama variegato e fatto di sbalzi termici anche considerevoli (ma è piuttosto normale in queto periodo), dobbiamo necessariamente notare come le precipitazioni nel complesso attese entro i prossimi 7/8 giorni rimangano decisamente modeste se non addirittura assenti sulla parte nord occidentale dell’Italia, ove la siccità è già da tempo preoccupante.

In Toscana qualcosa in più è atteso, specie sulle province settentrionali ed a ridosso dell’Appennino.

Si configura quindi una primavera che sì, sarà spesso altalenante, ma che non pare convincere sotto il profilo precipitativo, rimanendo sempre legata ad ingressi perturbati non propriamente adatti a portare piogge consistenti nelle aree già fiaccate da una carenza cronica di acqua.

Ci auguriamo che questa prospettiva possa essere rivista nei prossimi giorni.

PIOGGE E NEVE DOMANI ECCO DOVE – meteo Toscana

METEO TOSCANA. La giornata odierna ha visto l'ingresso di un fronte freddo che ha portato piogge piuttosto diffuse su tutta la Toscana e con...