HomeMeteoTEMPORALI PIÙ PRESENTI TRA LA NOTTE E DOMATTINA primo fenomeni tra Pisa...

TEMPORALI PIÙ PRESENTI TRA LA NOTTE E DOMATTINA primo fenomeni tra Pisa e Livorno – METEO TOSCANA

METEO TOSCANA. Riguardo al transito perturbato che è atteso nelle prossime 24 ore, cerchiamo di definire meglio la cronologia degli eventi in Toscana:

  • peggioramento rapido durante le ore della notte a partire dalla costa, possibile una prima maggiore incidenza dei fenomeni temporaleschi sul litorale tra Pisa, Livorno, Piombino (non in modo esteso ma più facilmente a spot), fenomeni anche sulla Versilia ed il litorale apuano, non sono escludibili fenomeni di una certa consistenza soprattutto per quanto riguarda i ratei precipitativi in ristretti lassi temporali;
  • rapido trasferimento dei nuclei temporaleschi verso le aree centrali e meridionali interne della Regione con ipotetico maggior interessamento delle province di Pisa sud, Siena, Firenze sud, Arezzo e Grosseto temporali sparsi comunque probabili su tutto il territorio anche (sempre localmente) di moderata o forte intensità.
  • in mattinata insistenza di precipitazioni in sede appenninica settentrionale e sul sud est regionale.
  • tende ad aprirsi nel pomeriggio con residue precipitazioni sull’aretino a confine con l’Umbria.

Sarà dunque una rapida passata che potrà portare anche temporali sparsi che localmente potranno risultare anche di forte intensità, per contro, alcune zone della Regione potranno risentire minimamente di questo passaggio.

Calo delle temperature generalizzato. Possibile libecciata in arrivo venerdì.

- Advertisement -

Torneremo con ulteriori aggiornamenti sulla situazione attesa. In grafica una sintesi della previsione per la nottata.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, per inviare le tue foto, iscriviti al gruppo Telegram di Meteo Toscana!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

Cambio meteo da domenica in Toscana – piogge anche lunedì – fine delle...

METEO TOSCANA. In linea generale viene confermato un cambiamento del tempo che significherà il termine di questa piuttosto lunga fase altopressoria, iniziata lo scorso...