HomeMeteo ItaliaCOME USCIREMO DAL TUNNEL AFRICANO? E QUANDO? IL METEO VERSO IL FERRAGOSTO

COME USCIREMO DAL TUNNEL AFRICANO? E QUANDO? IL METEO VERSO IL FERRAGOSTO

METEO TENDENZA. Ci eravamo lasciati con ipotesi fatte sul termine dell’onda calda in atto dicendo che qualcosa sarebbe potuto “scricchiolare” a partire dall’8/9 agosto. Cosa rimane di questa ipotesi? E’ ancora valida?

Innanzitutto c’è una conferma (non proprio gradevole) che il grande caldo proseguirà come da tabella di marcia ovvero per gran parte della settimana facendo registrare un picco proprio alla fine della settimana. Parliamo di un caldo intenso che tuttavia non dovrebbe portare picchi estremi ma la sua eccezionalità sarà piuttosto rappresentata dalla sua insistenza e persistenza, su tutta Italia. Non mancheranno comunque punte anche prossime ai 40 gradi.

Il cambiamento. Rimane possibile, proprio a partire dal termine della prima decade con un progressivo abbassamento della cresta africana a favore di correnti meno infuocate di estrazione atlantica. Si potrebbe quindi manifestare proprio così un primo cambiamento, soprattutto al nord e parte del centro Italia: con una lenta flessione delle temperature e l’innesco di fenomeni temporaleschi via via più insistenti sul settore alpino ma poi, a seguire anche sulla Val Padana e nelle aree interne del centro Italia.

Ancora al riparo dello scudo africano il sud peninsulare.

Per il momento quindi occorre pazientare e far “sbollire” il pentolone africano per poi vedere chi e come prenderà il suo posto, anche se solo in parte.

Rimaniamo, per il momento, puntati al target del 10 agosto, vedremo se tutto verrà confermato e se anche il ferragosto 2022 potrà trascorrere in un regime climatico più gradevole.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale iscriviti al gruppo Telegram di Meteo Toscana!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

POSSIBILE FASE TEMPORALESCA AL NORD E PARTE DEL CENTRO ITALIA, RISCHIO ANCHE IN TOSCANA...

METEO E TEMPORALI. Ci sono conferme serali sull'ingresso di un modesto afflusso di aria più fresca da nord che inizialmente si affaccerà sul nord...