HomeMeteoIL MALTEMPO FLAGELLA IL SUD PENINSULARE, IL CENTRO ED IL NORD...

IL MALTEMPO FLAGELLA IL SUD PENINSULARE, IL CENTRO ED IL NORD ATTENDONO LE PIOGGE: METEO LUNGO TERMINE

La settimana si apre con notizie, purtroppo, di allagamenti e piogge a non finire specialmente sulla Sicilia e la Calabria dove insiste, ed insisterà, una profonda e stretta depressione mediterranea in grado di far piovere quantitativi di pioggia esageratamente fuori scala: pensate, vi sono previsioni di accumuli superiori in tre giorni a quanto piove in un anno sulle zone centrali della Toscana.

Tornano invece al tempo in Regione invece vi segnaliamo il ritorno sotto lo zero questa notte alle quote appenniniche oltre i 1500m ma deboli gelate anche sulle vallate preappenniniche della provincia di Arezzo.

Per quanto riguarda il tempo di oggi vi confermiamo una giornata spesso velata o nuvolosa, con venti ancora orientali e temperature massime in leggero calo rispetto ad ieri.

- Advertisement -

METEO A LUNGO TERMINE. La settimana dovrebbe procedere almeno fino a giovedì senza grossi cambiamenti con correnti ancora da nord est o da gracale ma più deboli; temperature minime ancora in flessione.

Un lento cambiamento viene ancora confermato procedendo verso il fine settimana, soprattutto a partire da sabato / domenica con fenomeni che poi potrebbero estendersi anche all’inizio della nuova settimana.

In particolare abbiamo ancora la conferma di un transito perturbato che potrebbe abbordare il nord Italia già da sabato e che darebbe effetti importanti anche sulla Toscana soprattutto tra domenica e lunedì.

Nell’attesa avremo ancora tempo asciutto ed ancora buono o discreto anche per venerdì e sabato. Le correnti da nord est insisteranno infatti a mantenere sulla Toscana clima piuttosto fresco e molto asciutto. Rimaniamo in attesa di conferme per un possibile cambio piovoso così come sopra, per il momento, prospettato.

Piogge più attive tra Lucca, Pisa e Pistoia – evoluzione serale – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Piogge per il momento più consistenti sul litorale pisano e lucchese con interessamento anche dell'entroterra delle medesime province ma anche di quella...