HomeMeteo Toscana breve termineNEVE RECORD IN APPENNINO E NEI PROSSIMI GIORNI SCENDERA' DI QUOTA

NEVE RECORD IN APPENNINO E NEI PROSSIMI GIORNI SCENDERA’ DI QUOTA

NELLA NOTTE NEVICATE IN GARFAGNANA

Il primo giorno dell’anno oltre a presentarsi da subito perturbato ha visto la neve scendere fino ai fondovalle garfagnini. Vi avevamo annunciato una quota iniziare stimata attorno ai 700m ma le precipitazioni intense hanno permesse l’aggiustamento del profilo fino alla bassa valle. Attualmente nevica intensamente ma solo dai 1200m mentre al di sotto si passa gradualmente da neve bagnata fino a pioggia e neve che ha insistito comunque fino alle basse quote.

L’EVOLUZIONE PER OGGI E DOMANI

Tempo compromesso con solo qualche modesta pausa delle precipitazioni soprattutto sul senese ed aretino. Cieli spesso chiusi e sul centro nord con ulteriori piogge e breve pause.

Sarà ancora neve su tutte le alture dai 1200m in calo domani fino agli 800m dell’Appennino settentrionale mentre sull’Amiata ci attesteremo sui 1100m.

Rimarremo quindi con tempo instabile perturbato a carattere invernale e che potrebbe prendere una piega ancora più invernale a partire (indicativamente) da domenica e per i giorni successivi con altri impulsi freddi e perturbati da nord ovest facendo ipotizzare un ulteriore calo della quota delle nevicate (saremo più precisi).

Intanto non possiamo non fare menzione della situazione appenninica che vede cumulati nevosi decisamente importanti in vista anche degli ulteriori importanti accumuli che giungeranno nei prossimi giorni. La neve quasi non si conta più a centimetri ma “a metri” cosa del tutto rara soprattutto in questo periodo dell’anno. Una beffa in questo periodo molto particolare e delicato.

Nel corso della giornata vi aggiorneremo su tutto il resto.

Ancora BUON ANNO.

SARÀ UNA NOTTATA DI GRANDE CALDO, TERMOMETRI SOPRA I 20 GRADI COME NEGLI EPISODI...

METEO TOSCANA. Si archivia una domenica che ha già portato i termometri ben oltre i 35 gradi su larga parte della Regione. Picchi di...