HomeToscana neveLA NEVE NELLE PROSSIME 48 ORE SITUAZIONE IN TOSCANA

LA NEVE NELLE PROSSIME 48 ORE SITUAZIONE IN TOSCANA

A TUTTA NEVE, AGGIORNAMENTI DELLA NOTTE DI NATALE

Siamo prossimi alla fase di maggior interesse riguardo alla situazione meteo attesa.

Si tratterà di una prima fase che poi darà seguito ad ulteriori situazioni di stampo invernale.

Vi anticipiamo che anche la Protezione civile ha emesso un avviso di vigilanza meteo per VENTO FORTE, MAREGGIATE E NEVE.

ENTRIAMO NEL DETTAGLIO

La situazione descritta nei precedenti appuntamenti viene sostanzialmente confermata con una cronologia degli eventi che dovrebbe rispettare questa successione.

Già da ora vi informiamo che saremo continuamente online anche per il giorno di Natale per informarvi delle evoluzioni dell’ultimo minuto.

NATALE

  • avvio di giornata ventoso da sud ovest e mari molto mossi, nubi presenti su tutta la Toscana ma più dense sul settore nord ove non mancheranno piogge sparse. Neve in mattinata solo sulla parte più alta dell’Appennino.
  • dal primo pomeriggio i venti si disporranno inizialmente da ovest mentre le temperature saranno già in calo e la neve cadrà in Appennino fino ai 700m di quota. Piogge sparse e rovesci attesi in modo irregolare su tutta la Regione.
  • successivo step con vento in attenuazione e poi in rotazione da nord est, precipitazioni ancora sparse e neve in Appennino in calo ulteriore di quota, fino ai 400m o localmente più in basso sul versante est.

SANTO STEFANO

  • si attiverà la tramontana con vento in rinforzo, tra la notte e la prima mattina ulteriore sensibile calo termico e precipitazioni ancora presenti oltre che sull’Appennino (nevose fino a quote basse) anche sulla Toscana centro meridionale. Si tratterà di precipitazioni piuttosto deboli e sparse che diverranno nevose anche sulle aree collinari della Toscana interna. I fenomeni modesti si presenteranno spesso sottoforma di deboli nevischiate e/o neve mista. In mappa vi abbiamo indicato ove i fenomeni potranno essere più probabili.
  • nella seconda parte della giornata, graduale miglioramento con vento freddo di tramontana con possibili gelate già dalle prime ore della notte.

Si noti che la neve sarà particolarmente abbondante sulle alture Appenniniche centro settentrionali versante est (anche 40/50 cm). Gli accumuli sulle zone non Appenniniche saranno più probabili sull’area amiatina ma sepre piuttosto modesti (al più qualche cm).

La neve sulle altre zone collinari del centro sud sarà mediamente coreografica, al più con accumuli decisamente modesti (1/2cm) più probabili dai 600m di quota ma possibile anche localmente fino ai 400m.

Questo invece il link all’avviso meteo della Protezione Civile. https://www.regione.toscana.it/allertameteo

Nelle prossime ore ulteriori precisazioni e rettifiche sulla neve. Entreremo successivamente in nowcasting.

Grazie per l’attenzione e se gradite i nostri interventi, condividete pure i contenuti.

SUPERATI I 40 GRADI A FIRENZE E NEI DINTORNI, INTERVENTO DA OVEST MENO ROVENTE...

METEO FLASH. I termometri hanno rispettato la previsione portandosi sopra i 40°C soprattutto nella piana fiorentina, ma con spunti prossimi a detta sogli (per...