HomeMeteo FlashEstesa cella temporalesca sulle province di Pisa e Lucca, calo termico neve...

Estesa cella temporalesca sulle province di Pisa e Lucca, calo termico neve in atto sulle Apuane

AGGIORNAMENTO FLASH PER LA NOTTATA

Sul mare antistante la Toscana si è formato un minimo depressionario che comincia a richiamare aria da nord est sul suo ramo discendente mentre pilota correnti da sud ovest nella parte ascendente. Una estesa formazione temporalesca è in lenta evoluzione sul litorale livornese, pisano e lucchese.

Le temperature stanno calando più sensibilmente sul nord della Regione ove troviamo numerosi valori ad una cifra sulle Apuane già dai 400m di quota.

Ci viene segnalata neve in azione sulle vette apuane centro meridionali a partire da 1400m di quota. Domani mattina ci attendiamo di vedere il monte Borla ammantato di bianco.

E’ nevicato nel pomeriggio anche sull’Appennino sino ai 1700m con una modesta sbiancata in vetta.

PROSSIME ORE

Ancora insistenza di rovesci e temporali ma in lento spostamento verso sud sud ovest con progressivo inserimento su tutto il territorio di correnti più fredde e secche da nord est.

Fino a domani mattina possibilità di deboli nevicate sull’Appennino settentrionale con quota di attecchimento stimabile tra i 1300 ed i 1500m. Al momento la situazione è ancora di attesa.

Il resto della giornata proseguirà con cieli tra parzialmente nuvolosi o nuvolosi con residue precipitazioni sulla provincia di Arezzo lato est.

Venti tesi di tramontana con temperature in ulteriore calo.

Attenzione possibile ritorno del maltempo tra mercoledì e giovedì con precipitazioni potenzialmente importanti.

IN MEDIA DOMANI POI LE TEMPERATURE SI IMPENNERANNO REPENTINAMENTE NUOVA ONDA DI CALORE –...

METEO. Ci risiamo, facciamo tesoro delle piacevoli temperature di domani perché già da domenica inizierà una nuova tornata rovente. Sarà infatti un sabato per...