HomeMeteo Toscana breve terminePROFONDO VORTICE DEPRESSIONARIO: FORTE SCIROCCO PEGGIORA IN NOTTATA

PROFONDO VORTICE DEPRESSIONARIO: FORTE SCIROCCO PEGGIORA IN NOTTATA

LA SITUAZIONE IN ATTO

La giornata è stata caratterizzata da due elementi meteo di spicco:

  • quello più marginale per estensione geografica, ovvero la pioggia, che ha interessato l’estremo nord della Toscana con cumulati millimetrici superiori ai 100 mm, si segnalano accumuli importanti ad esempio sulla Lunigiana ove ancora piove e seguiterà a farlo anche nelle prossime ore;
  • lo scirocco che tutt’ora soffia a tratti anche forte con raffiche, come nelle attese, anche superiori ai 100 km/h sulle isole e più in generale sulla Toscana centro meridionale lato occidentale.

EVOLUZIONE A BREVE

Ancora scirocco fino a notte fonda, tende poi a peggiorare rapidamente dalla provincia di Massa a partire dalle primissime ore del mattino. Nubi e fenomeni si impadroniranno rapidamente del resto della Toscana tra la mattina e metà giornata con temporali anche forti, locali colpi di vento, possibili grandinate ed un primo calo delle temperature. Possibili ancora piogge e rovesci intensi sull’estremo nord della Regione in attesa del fronte freddo che appunto transiterà dalle prime ore di domattina.

Il clou del maltempo, per lo meno di questa prima fase, dovrebbe esaurirsi dal primo pomeriggio con schiarite in arrivo per le zone centro settentrionali.

TENDENZA SUCCESSIVA

Dopo la pausa del pomeriggio di sabato è atteso un nuovo peggioramento della situazione nel corso di domenica con un ‘altra fase di maltempo costellata di temporali anche forti, ventilazione sostenuta e possibili rovesci intensi.

Il maltempo potrebbe estendersi anche a lunedì.

Sulla Toscana settentrionale, ove i cumulati sono già abbondanti, potrebbe ancora piovere con quantitativi nuovamente consistenti.

IL GRANDE CALDO: 40 GRADI POSSIBILI TRA FIRENZE E PONTEDERA, ENTROTERRA DI GROSSETO, VALDERA,...

METEO TOSCANA. Quella di oggi sarà la giornata più calda di tutte quelle che finora abbiamo passato, sono attesi infatti valori massimi che potranno...