HomeMeteo lungo termineGROSSO INTERVENTO AUTUNNALE A METÀ SETTIMANA, SI RISCHIA ANCHE LA PRIMA NEVE.

GROSSO INTERVENTO AUTUNNALE A METÀ SETTIMANA, SI RISCHIA ANCHE LA PRIMA NEVE.

E’ ancora un po’ presto per pronunciarci in tal senso ma vale la pena cominciare a far circolare l’idea: quella di un peggioramento che potrebbe avvenire tra giovedì e venerdì che potrebbe lasciare il segno.

DALL’ESTATE ALL’AUTUNNO PIENO

E’ vero, già nelle ultime 48 ore le temperature sono sensibilmente calate riportando i termometri in linea con le medie del periodo, staccandoci definitivamente dai residui estivi più importanti. Ma questo potrebbe essere solo un piccolo antipasto, infatti per diversi giorni abbiamo proiezioni di scenari sicuramente molto instabili ma ancora più nel dettaglio è il tempo tra giovedì 24 e venerdì 25 che potrebbe fare la differenza.

GFS ENS si noti il netto calo termico tra il 25 ed il 27

Come mostrato anche dalla grafica soprastante le temperature potrebbero scivolare notevolmente facendo segnare un calo medio di oltre 8°C unitamente ad una fase perturbata.

Ancora tempo quindi di piogge estese e temporali ma anche di temperature che ci proietteranno direttamente (anche se per breve tempo) nel cuore autunnale e questo sì, potrebbe significare anche il primo svolazzare di bianchi fiocchi sulle nostre vette appenniniche, dai 1700m in su.

Sarà interessante vedere se tutto questo si verificherà e se davvero le temperature permetteranno le prime nevicate sommitali.

Di certo l’estate 2020 sarà sempre più un ricordo anche se, come sappiamo, anche ottobre potrebbe riservare periodo particolarmente miti e stabili. Avremo anche quest’anno le famose ottobrate?

SARÀ UNA NOTTATA DI GRANDE CALDO, TERMOMETRI SOPRA I 20 GRADI COME NEGLI EPISODI...

METEO TOSCANA. Si archivia una domenica che ha già portato i termometri ben oltre i 35 gradi su larga parte della Regione. Picchi di...