HomeMeteoTEMPORALI E PIOGGE DOMANI - ECCO DOVE E QUANDO - meteo Toscana...

TEMPORALI E PIOGGE DOMANI – ECCO DOVE E QUANDO – meteo Toscana – Sabato di Pasqua

METEO TOSCANA, PIOGGE E TEMOPORALI. Entriamo nel dettaglio della previsione del sabato di Pasqua per evidenziare in modo più esaustivo le caratteristiche della giornata e soprattutto per dare una collocazione più precisa al peggioramento atteso.

PIOGGE E TEMPORALI, DOVE E QUANDO IN TOSCANA

– la giornata inizierà con tempo buono su tutto il territorio, quindi ampi rasserenamenti unitamente a temperature ancora molti miti, la ventilazione insisterà da scirocco.

- Advertisement -

– nubi invece attese in aumento a partire dalla tarda mattinata / metà giorno su tutto il settore costiero per corpi nuvolosi in avvicinamento da sud sud ovest.

– nel primo pomeriggio non si escludono modeste precipitazioni (qualche goccia) più probabile nell’entroterra grossetano verso il senese ma poca cosa, nubi in ulteriore intensificazione sul nord della Toscana ove arriveranno le prime piogge più organizzate;

– dal tardo pomeriggio e poi in serata piogge e rovesci interesseranno principalmente le province di Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Pisa e Livorno (specie settore settentrionale) poi verso Prato e Firenze (vedi grafica allegata). Su queste zone, non sono esclusi episodi temporaleschi sparsi per lo più non molto consistenti.

– cieli che rimarranno chiusi con altre piogge in nottata, sul settore settentrionale e più marginalmente su quello centrale. Più asciutte le province meridionali.

E’ atteso un calo delle temperature massime che comunque rimarranno ancora per il momento sopra le medie del periodo.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

I 30 GRADI POTREBBERO ESSERE A PORTATA DI MANO – ECCO QUANDO – meteo...

METEO TOSCANA. Non siamo neppure a metà di aprile e per la seconda volta torniamo a parlare di temperature eccezionalmente miti. Se infatti già nelle...