HomeMeteoPROSSIME ORE: ATTESA ANCHE LA NEVE - ECCO DOVE - meteo Toscana

PROSSIME ORE: ATTESA ANCHE LA NEVE – ECCO DOVE – meteo Toscana

METEO TOSCANA NEVE. Approfondimento dedicato alle precipitazioni nevose in Toscana che, dopo tanto tribolare, torneranno a farsi vive con più decisione anche sulle alture della nostra Regione.

PROSSIME ORE ATTESA LA NEVE

Vediamo dunque dove potrebbe nevicare e quando:

- Advertisement -
  • nella prima fase della perturbazione, quella associata al ramo caldo, avremo neve debole in intensificazione a partire dai 1500 – 1600 metri appenninici, potrebbe verificarsi un temporaneo innalzamento di quota ma di poco conto;
  • entra il ramo freddo del peggioramento, ed indicativamente tra questa sera e le prime ore notturne, rapido calo delle nevicate fino alle porte dei 1300-1200 metri senza escludere locali fioccata a quote inferiori in relazione alla consistenza delle precipitazioni;
  • neve attesa oltre che in Appennino anche sull’Amiata qui attorno ai 1300-1400 metri;
  • domani ancora incerto con possibilità di ulteriori rovesci nevosi, anche se modesti, attorno ai 1400 metri.

STIMA ACCUMULI

In generale paiono plausibili accumuli di circa 7-15 centimetri freschi a partire dai 1400 metri di quota con cumulati anche fino ai 25-35 centimetri a partire dai 1700 metri.

Da segnalare che almeno la prima parte della settimana seguiterà a essere spesso instabile accompagnata da ulteriori possibilità nevose fino alle medie quote appenniniche (da valutare meglio una fase più fredda con rovesci di neve ipoteticamente anche attorno ai 1000 metri di quota).

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

INIZIA LA CRISI D’APRILE: NE VEDREMO DELLE BELLE – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Diamo quindi un'occhiata a quello che, secondo le ultime carte in tavola, potrebbe proporci il mese di aprile...vi anticipiamo che potremmo veramente...