HomeMeteoCALENDE 2024, ECCO COME SARA' IL TEMPO MESE PER MESE - meteo...

CALENDE 2024, ECCO COME SARA’ IL TEMPO MESE PER MESE – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Inizio anno, tempo di previsioni, proiezioni ed ipotesi…ed anche noi come ogni inizio che si rispetti, vi proponiamo le calende meteorologiche.

Riprendendo la tradizione popolare, osservando il tempo dei primi 12 giorni di gennaio, se ne potrà desumere l’andamento meteo per i corrispettivi 12 mesi dell’anno.

Affidabilità? Ovviamente altissima! Tanto che, una volta studiate le calende, potremo anche appendere i modelli al chiodo.

- Advertisement -

Scherzi a parte, proponiamo volentieri l’argomento anche per il solo gusto di mantenere in piedi questa tradizione.

Ecco quindi che cosa possiamo dire:

  • 1 Gennaio, giornata nuvolosa umida e mite.
  • 2 gennaio, giornata nuvolosa umida e mite.
  • 3 gennaio prosegue tempo incerto e molto mite.
  • 4 gennaio tempo discreto e mite.
  • 5 gennaio, ancora incerto più nuvoloso e mite.
  • 6 gennaio, pioggia.
  • 7 gennaio, pioggia più freddo.
  • 8 gennaio, variabile.
  • 9 gennaio ancora variabilità.
  • 10 gennaio nuvoloso.
  • 11 gennaio più freddo sereno.
  • 12 gennaio sostanzialmente sereno più fredo.

Ne consegue questa previsione mese per mese dedotta secondo il metodo delle calende inverse (le più usate in Toscana):

Gennaio: incerto, variabile.

Febbraio: incerto, variabile.

Marzo: variabile.

Aprile: meteo piuttosto instabile.

Maggio: variabilità generalizzata.

Giugno: piuttosto instabile a tratti perturbato.

Luglio: ancora instabile.

Agosto: tempo discreto.

Settembre: piuttosto perturbato.

Ottobre: in peggioramento.

Novembre: instabile perturbato.

Dicembre: perturbato.

Sostanzialmente, se il quadro fosse veramente questo, LE CALENDE 2024 per la Toscana proporrebbero soprattutto un periodo estivo assai incerto e poi un tardo autunno inizio inverno perturbato.

Chissà se andrà davvero così!

TEMPORALI DOPO IL FORTE CALDO? Il lungo termine che cambia – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Con la nuova settimana si apriranno le porte africane e le conferme di un picco termico attorno al 20/21 sono riproposti anche...