HomeMeteoPROSSIME ORE DI CAMBIAMENTO - ecco cosa dovremo aspettarci - meteo Toscana

PROSSIME ORE DI CAMBIAMENTO – ecco cosa dovremo aspettarci – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Le condizioni atmosferiche stanno per cambiare anche sulla Toscana: una perturbazione è attesa infatti transitare anche sulla nostra regione entro le prossime ore.

Ecco cosa dovremo aspettarci.

MERCOLEDì: inizialmente più chiuso sul settore nord orientale ove le precipitazioni insisteranno, deboli dalla notte. Ancora mite, nubi in aumento anche sul resto della Toscana.

- Advertisement -

Dalla tarda mattinata intensificazione del vento di libeccio che diverrà forte su Capraia e Gorgona ma anche sulla costa con mari che diverranno molto mossi od agitati.

Rovesci più consistenti sono attesi in arrivo anche sul centro e sud regionale, seppur sparsi.

le piogge attese durante tutto il passaggio pertrubato

IN vista della serata e nelle prime ore della notte le precipitazioni potranno assumere anche carattere temporalesco specialmente sul lato ovest.

GIOVEDì: nella notte tra mercoledì e giovedì ancora possibilità di rovesci sparsi un po’ su tutta la Regione mentre le temperature cominceranno a calare, questo potrebbe permettere il ritorno della neve fino ai 1400 metri di quota in Appennino.

Durante la mattina, comincia ad aprirsi in modo più deciso il nord Toscana mentre residui rovesci saranno ancora presenti tra Siena e Grosseto.

Ancora possibilità di qualche fiocco fino ai 1300 metri.

Si attivano venti a componente settentrionale. Calo ulteriore delle temperature con valori che saranno poi più bassi venerdì mattina.

l’aria più fredda attesa da giovedì sera

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

ALLERTA METEO TOSCANA – ANCORA PIOGGE – aggiornamenti

ALLERTA METEO TOSCANA. Peggioramento più corposo di quello di oggi in arrivo per domani primo marzo. Precipitazioni di cui abbiamo già parlato e che sono...