HomeMeteoAUTUNNO in 24 ore A SUON DI TEMPORALI - meteo Toscana

AUTUNNO in 24 ore A SUON DI TEMPORALI – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Se ancora ci sono delle incertezze sulla potenziale distribuzione delle precipitazioni in Toscana (è probabile che sia maggiormente colpito il settore centro settentrionale e la fascia costiera), non c’è dubbio su quanto potrà accadere dal punto di vista termico.

Autunno in 24 ore. Effettivamente passeremo da temperature di oltre dieci gradi sopra la media del periodo a valori di 4/5 sotto la medesima media, il tutto con un salto netto anche maggiore di 10 gradi.

Dunque termometri che da tenori africani passeranno a target più vicini ad un inizio di autunno questo perché le massime di inizio settimana con difficoltà potranno superare diffusamente i 24/25 gradi.

- Advertisement -

Un salto notevole che in parte sarà diluito tra oggi e domani con una prima parziale riduzione dei bollori che abbiamo avuto nell’ultima settimana.

Una ondata di maltempo diffuso che molto probabilmente farà palare di sé anche per una eccessiva irruenza, fenomeni ad alto potenziale energetico sempre più frequenti nelle fasi di transizione stagionale (si veda ad esempio quanto successo lo scorso anno).

La stagione poi potrebbe riprendersi ma con molta meno verve, tuttavia facendo ad oggi ipotizzare un rientro nella normalità verso la fine della prossima settimana.

Tornando al breve termine, da questa sera torneremo con aggiornamenti mirati sui modi ed i tempi del prossimo affronto perturbato, potenzialmente in scena da domani sera.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

TORNA LA NEVE – PRIMI FIOCCHI DOMANI – ECCO DOVE – meteo Toscana

METEO TOSCANA NEVE. Dobbiamo necessariamente tornare ad aggiornare la nostra rubrica dedicata alla neve in Toscana perché, contrariamente alla quasi estate che si è...