HomeMeteoChe tempo farà la prossima settimana - meteo Toscana - temporali o...

Che tempo farà la prossima settimana – meteo Toscana – temporali o caldo?

METEO TOSCANA LUNGO TERMINE. Riguardo alla previsione più a lungo termine e dopo già tanti giorni di instabilità proviamo a fare il punto sul tempo atteso per la nuova settimana, la seconda di giugno e la penultima della primavera astronomica.

In via del tutto generale queste dovrebbero essere le caratteristiche generali dei prossimi sette giorni:

non c’è traccia neppure sul lungo termine dell’anticiclone nord africano e questo sarà garanzia quantomeno di un regime termico in linea con le medie del periodo: nessuna forte ondata di calore con termometri sempre morigerati;

- Advertisement -

-oltre a non essere presente l’anticiclone nord africano non sarà neppure presente in pianta stabile l’anticiclone delle Azzorre, il vero protagonista delle estati mediterranee di un tempo, quelle piacevoli e mai asfissianti: questa caratteristica suggerisce invece il dover mettere ancora in conto diversi episodi di instabilità soprattutto nelle ore più calde della giornata.

Una settimana che quindi si aprirà ancora incerta e certamente non calda, forse nella seconda parte di essa potrebbe giungere un certo aumento delle temperature e l’instabilità risultare un po’ meno incisiva, sfumature che saranno meglio chiarite di giorno in giorno.

Se tutto venisse così confermato, potremmo giungere a metà mese senza episodi di caldo intenso come invece, quasi fosse una regola, abbiamo vissuto negli anni scorsi. In sostanza un inizio di estate quasi sotto tono ma in realtà molto più normale dei 35 gradi già a giugno.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

CAMBIA TUTTO NEL FINE SETTIMANA – RISCHIO DI TEMPORALI? – meteo Toscana

METEO TOSCANA. La giornata appena trascorsa, vuoi per la presenza di nubi medio alte e vuoi per lo schermo adoperato anche dalla notevole quantità...