HomeMeteoTra poche ore rapido peggioramento - meteo Toscana

Tra poche ore rapido peggioramento – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Domenica iniziata con cieli in prevalenza nuvolosi o molto nuvolosi ma con fenomeni ancora assenti o molto modesti, qualche goccia nel pisano e sull’Argentario.

Sarà durante il tardo pomeriggio e poi in serata e nottata che il tempo cambierà rapidamente con un rapido peggioramento in arrivo da ovest e che interesserà gradualmente tutta la Toscana.

Arriveranno piogge inizialmente più consistenti sul settore centro settentrionale con un fulcro precipitativo tra le le province di Lucca, Pistoia, Firenze, Pisa e Livorno.

- Advertisement -

Piogge che poi durante le ore della notte si trasferiranno altrettanto rapidamente verso l’area senese, grossetana ed aretina.

Le precipitazioni potrebbero risultare anche di una certa consistenza e risultare a sfondo temporalesco, in prima istanza sul nord della Regione.

A seguire, verso la tarda nottata e mattina di domani possibili aperture anche ampie ma segnaliamo nelle ore pomeridiane possibili nuove formazioni nuvolose, spesso a carattere cumuliforme, con rischio di nuovi temporali soprattutto nelle aree collinari del centro sud.

Dunque attendiamoci un rapido cambio di tempo nelle prossime ore con poi una nuova recrudescenza instabile nel pomeriggio di domani.

In grafica abbiamo evidenziato le aree ove le piogge dovrebbero essere più consistenti secondo un progressivo movimento del fronte perturbato da nord verso sud con attacco dei fenomeni più corposi atteso per fine giornata.

Ulteriori aggiornamenti nel corso della giornata.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

TORNA LA NEVE – PRIMI FIOCCHI DOMANI – ECCO DOVE – meteo Toscana

METEO TOSCANA NEVE. Dobbiamo necessariamente tornare ad aggiornare la nostra rubrica dedicata alla neve in Toscana perché, contrariamente alla quasi estate che si è...