HomeMeteo ItaliaBUONO IL FINE SETTIMANA, GELATE SABATO, POSSIBILE CAMBIO DA LUNEDÌ - METEO...

BUONO IL FINE SETTIMANA, GELATE SABATO, POSSIBILE CAMBIO DA LUNEDÌ – METEO in evoluzione.

METEO A MEDIO TERMINE. La nuvolosità che anche questa mattina è presente su larga parte del nostro territorio è destinata a rimanere piuttosto compatta almeno fino a domani mattina. Sono aumentate di diversi gradi le temperature minime senza più picchi dovuti alle inversioni termiche.

Segnaliamo invece da domani pomeriggio un progressivo rasserenamento del cielo con ingresso di aria più fredda ed asciutta che ci porterà verso un sabato nuovamente soleggiato ma più freddo, soprattutto al mattino con nuove gelate anche piuttosto estese.

Piacevoli le temperature massime specialmente per la presenza delle cielo sereno.

Per domenica segnaliamo un cambio di correnti che tenderanno a provenire da ovest e che, in prima battuta, riporteranno un po’ più di nuvolosità fratta ed un incremento delle temperature minime soprattutto.

Sarà comunque una domenica gradevole.

CAMBIO AD INIZIO DI SETTIMANA. E’ una possibilità che possiamo cominciare a considerare: è atteso il transito tra martedì e mercoledì di una minimo depressionario inserito in un flusso freddo con direttrice nord sud. Questa configurazione potrebbe portare (vedremo i dettagli) un generale aumento della copertura anche in Toscana con precipitazioni sparse e nuova neve in Appennino già da quote medie.

Sarebbe una novità: si interromperebbe infatti il lungo periodo senza precipitazioni di rilievo che stiamo vivendo ed anche in montagna si potrebbe aggiungere qualche prezioso centimetro al vecchio manto.

Per oggi, concludendo, ancora cieli nuvolosi o molto nuvolosi ma senza fenomeni. Sole prevalente invece in montagna ove le nubi saranno molto più modeste. Temperature sopra media e venti deboli variabili tendenti a disporsi da sud.

PISA E FIRENZE SFONDANO I 30 GRADI, MA ATTENZIONE AL FINE SETTIMANA: IL METEO...

METEO FLASH. Puntuale sulla tabella di marcia, il caldo oggi sta superando ogni massima registrata nei giorni scorsi. Pisa, Firenze ma anche il grossetano...