HomeToscana neveNEVE IN TOSCANA: AREZZO CITTÀ IMBIANCATA, NEVE ANCHE A BIBBIENA, SAN SEPOLCRO,...

NEVE IN TOSCANA: AREZZO CITTÀ IMBIANCATA, NEVE ANCHE A BIBBIENA, SAN SEPOLCRO, VAL DI CHIANA E VALDARNO SUPERIORE – LE PREVISIONI

METEO E NEVE IN TOSCANA. Previsione in larga parte rispettata quella di una nevicata prevalentemente “dedicata” all’area aretina: questa mattina abbiamo conferme di neve in città ad Arezzo, diversi centimetri a Bibbiena nel Casentino, ma neve con attecchimento anche sulle colline fiorentine come ad esempio a San Donato in Collina (siamo appena a 350 metri). Neve anche sulla Val di Chiana.Segnaliamo anche le piogge abbondanti che sono cadute tra la provincia di Pisa e Livorno con cumulati anche di 40 millimetri nella notte.

Neve segnalata inizialmente anche più ad ovest come ad esempio in Val d’Elsa con una iniziale fase nevosa poi soppiantata dalla Pioggia; fiocchi senza attecchimento dalla parte alta delle Metallifere ed episodi di nevischio sempre stanotte sulla Garfagnana. Da notare come il nord Toscano sia stato quasi completamente saltato dalle precipitazioni, era nelle attese.

PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE, ANCORA NEVE? Senza subbio abbiamo davanti un pomeriggio che porterà ancora nevicate di intensità tra debole a moderata ancora sull’area aretina ancora con interessamento soprattutto della fascia altimetrica oltre i 300 metri. Nel corso del pomeriggio avremo l’ingresso della ritornate più fredda da est che potrebbe portare fiocchi da sconfinamenti a cadere ancora attorno ai 400 metri fino sulle Colline del Chianti quindi spingendosi un poco più ad ovest rispetto alle condizioni attuali. Parliamo tuttavia di eventuali sfioccate coreografiche più probabili sul versante est dei poggi chiantigiani ovvero quelli rivolti verso il Valdarno. Non escludiamo qualche modesto coinvolgimento anche delle Metallifere mentre potrà nevicare debolmente anche su tutta la montagna amiatina fino alla bassa collina. Seguiterà a nevicare sul Mugello, l’Appenino pratese anche qui fino ai 300 metri.

Per il resto tempo in graduale miglioramento con attenuazione delle precipitazioni e con progressiva rotazione del vento da nord est.

Per domani mattina tempo migliorato su larga parte della Toscana con possibilità di gelate piuttosto estese anche in pianura, residue nevicate ancora possibili sull’area tiberina e sul confine tra Umbria e Romagna.

Come prima indicazione, la prossima settimana si profila piuttosto fredda ma sostanzialmente discreta. Avremo modo di riparlarne.

TEMPERATURE NEI RANGHI FINO A SABATO, SEGUIRÀ UNA NUOVA IMPENNATA VERSO I 40 GRADI

METEO TOSCANA. Il tempo da oggi fino a sabato può essere riassunto con condizioni meteo generalmente buone salvo annuvolamenti sparsi più frequenti sul nord...