HomeMeteoMETEO OGGI E DOMENICA: SITUAZIONE IN PARTE RIVISTA

METEO OGGI E DOMENICA: SITUAZIONE IN PARTE RIVISTA

CRONACA METEO. Il sabato si sta presentando piuttosto nuvoloso su tutta la Toscana con deboli precipitazioni sparse dai cumulati per il momento quasi immisurabili ad esempio sulla provincia di Pisa.

Tali modesti fenomeni potranno continuare a cadere, a tratti e temporaneamente, fino alle porte della serata ma non su tutto il territorio, bensì privilegiando l’area centro meridionale.

Aperture un po’ più consistenti in vista della serata. Aria molto umida.

- Advertisement -

Questa la situazione attuale vista dal satellite:

Meteo toscana satellite

METEO DOMENICA IN TOSCANA Tempo ancora incerto con rovesci localmente temporaleschi sulla parte settentrionale appenninica, sul resto della Toscana avremo un cielo mediamente variabile con locali addensamenti più compatti nelle prime ore pomeridiane in gradi di generare qualche debole fenomeno ad esempio in area metallifera e più in generale tra le province di Grosseto, Siena ed Arezzo (fascia meridionale). Qualche schiarita più ampia soprattutto sulle coste, venti in rotazione a libeccio con temperature in calo.

La fase temporalesca annunciata dovrebbe quindi rimanere in sordina e presentarsi come instabilità pomeridiana soprattutto lunedì e, potenzialmente, anche nelle ore pomeridiane di martedì e mercoledì (tutto da verificare).

Possiamo dire dunque che il fine settimana procedere un poco meglio delle attese salvo la maggiore nuvolosità presente oggi e le già citate possibile deboli precipitazioni in parte già in atto.

Temperature del mare ancora piuttosto fredde come normale che sia ad inizio stagione: misuriamo ancora 18°C medi sulla superficie.

Per tutti gli aggiornamenti in tempo reale clicca qui, seguici su GOOGLE NEWS ed attiva la stellina!

Piogge più attive tra Lucca, Pisa e Pistoia – evoluzione serale – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Piogge per il momento più consistenti sul litorale pisano e lucchese con interessamento anche dell'entroterra delle medesime province ma anche di quella...