HomeMeteo lungo termineDOPO UNA FASE ANTICICLONICA ARRIVERÀ LA SVOLTA INVERNALE?

DOPO UNA FASE ANTICICLONICA ARRIVERÀ LA SVOLTA INVERNALE?

SITUAZIONE E COMMENTO METEO A BREVE TERMINE

La settimana ed il mese di febbraio, si aprono con una nuova depressione che sta portando piogge sparse, generalmente deboli e correnti occidentali. La neve si attesta attorno ai 1600/1700m di quota come nelle attese.

Per i prossimi due giorni vi segnaliamo:

  • domani tempo più aperto ma elevato rischio di nebbie dense che potrebbero in parte o per tutto il giorno ingrigire la giornata, mite soprattutto in quota;
  • mercoledì più nubi con possibili deboli precipitazioni sul nord della Toscana, ulteriore aumento termico più avvertibile in quota;
  • condizioni similari per giovedì e come tendenza anche per venerdì. La mitezza sarà il denominatore comune dei prossimi 4/5 giorni.

8-11 FEBBRAIO POTENZIALI GRANDI CAMBIAMENTI

Molto indicativamente, facciamo riferimento al periodo che si proporrà tra la fine della prossima settimana e metà di quella successiva: sarà molto probabilmente questo il periodo in cui avremo grossi riassetti barici a livello continentale e, più nel dettaglio, anche a livello mittel europeo.

Cosa vogliamo significare con ciò?

Appurato che nei prossimi 4/6 giorni non accadranno grandi cose (non solo in Italia ma anche in Europa), la tendenza successiva viene descritta dalle principali elaborazioni modellistiche come una fase di potenziale cambio circolatorio.

Parrebbe infatti possibile l’insorgenza di un blocco atlantico in grado di mettere in moto il grande lago freddo dell’Est portandolo verso il centro Europa. Questo è quello che oggettivamente possiamo decifrare con un minimo di sostegno analitico. Tutto quello che da questo “snodo circolatorio” potrà succedere rimane tutt’ora da definire.

Potrebbe trattarsi di una cruda fase invernale con freddo e neve per buona parte d’Europa con conseguenti ripercussioni anche per l’Italia ma, con onestà intellettuale, non sappiamo e non possiamo ad oggi dirvi di più. Per questo motivo abbiamo deciso, giorno per giorno, di informarvi su questa evoluzione cercando di illustrarvi passo passo ogni pertugio predittivo che si aprirà.

Ci auguriamo che ciò possa essere utile a tutti voi.

Nota: google ci ha inserito tra i proprio editori, cliccando il link sottostante ed attivando la stellina, sarete sempre aggiornati.

SARÀ UNA NOTTATA DI GRANDE CALDO, TERMOMETRI SOPRA I 20 GRADI COME NEGLI EPISODI...

METEO TOSCANA. Si archivia una domenica che ha già portato i termometri ben oltre i 35 gradi su larga parte della Regione. Picchi di...