HomeMeteoSARA' UN GRIGIO NATALE? L'anticiclone comanda la scena - meteo Toscana

SARA’ UN GRIGIO NATALE? L’anticiclone comanda la scena – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Mancano 5 giorni al Natale e la tendenza meteo comincia a chiarirsi gradualmente.

Sarà un grigio Natale? E’ una delle ipotesi più probabili quella che il 24 ed il 25 dicembre possano presentarsi come due giornate grigie, a tratti anche molto nuvolose o coperte ma con al più qualche modesta pioggia o pioviggine.

Manca una evoluzione decisa che strappi la scena alla fortissima alta pressione, ancora regina indiscussa della scena meteo per diversi giorni.

- Advertisement -
situazione in quota attesa per il giorno di Natale

Tempo quindi poco evolutivo e non freddo a parte qualche inversione che potrà presentarsi soprattutto nelle prossime 48 ore. Poi ci lasceranno per un po’ anche le gelate.

Non è una novità che per le feste natalizie si incastri l’alta pressione sull’Italia e parte d’Europa ma quest’anno tale figura risulta particolarmente forte e difficile eradicazione.

Dovremo aspettare ancora un po’ per avere un cambiamento degno di tale nome.

piogge attese nei prossimi 5 giorni

In questo contesto è chiaro che anche le precipitazioni, come già accennato, saranno miserrime: qualche goccia potrebbe proprio cadere il 25 ma parliamo di poca cosa.

Ci sono tentativi di attacco da est che soprattutto il modello americano seguita timidamente a proporre ma al momento sono solo voci di sirene lontane…vedremo quanta valenza potranno prendere nei prossimi giorni.

Prepariamoci quindi all’avvio delle festività natalizie con un tempo incerto, molto statico e spesso brumoso.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

TEMPORALI DOPO IL FORTE CALDO? Il lungo termine che cambia – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Con la nuova settimana si apriranno le porte africane e le conferme di un picco termico attorno al 20/21 sono riproposti anche...