HomeMeteoBOLIDE CALDO EUROPEO - COSA SUCCEDERA' NEI PROSSIMI GIORNI -meteo Toscana Italia

BOLIDE CALDO EUROPEO – COSA SUCCEDERA’ NEI PROSSIMI GIORNI -meteo Toscana Italia

METEO TOSCANA. Mentre sulla nostra regione le temperature stanno cominciando a perdere qualche grado, altrettanto non possiamo dire del quadro generale europeo.

Bolide caldo europeo, così vogliamo definire l’estesissima bolla calda che sta portando e porterà ancora temperature eccezionali fino al Regno Unito.

Attenzione, anche per la Toscana c’è in vista un nuovo aumento termico.

- Advertisement -

Sostanzialmente si conferma questo temporaneo calo che comunque non riuscirà a riportare i termometri nella media del periodo mentre tra la fine della settimana e l’inizio della prossima il campo termico tornerà a risalire come risentimento della bolla calda di cui sopra.

Insomma ancora non ne usciamo, questo perché il flusso atlantico è del tutto deviato e bloccato dall’alta pressione distesa su tutta l’Europa centro occidentale.

Cosa succederà nei prossimi giorni? Non abbiamo molto da aggiungere se non confermare un tipo di tempo ancora dal sapore tardo estivo per di più con una ripresa di questo andazzo nei prossimi giorni.

Ma non c’era un cambiamento dal 10 in poi?

E’ una data che ancora rappresenta il possibile inizio di un lento cambiamento che poi potrebbe (?) farsi avanti alla fine della prossima settimana.

Ci sarà tempo per rivedere la cosa.

In conclusione, ancora diversi giorni di tempo stabile e caldo che ci accompagneranno per tutta la prima decade di ottobre.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

NEVE: COSA E’ SUCCESSO E COSA ACCADRA’ – ABETONE VAL DI LUCE DOGANACCIA AMIATA...

METEO TOSCANA NEVE. Le nostre alture nelle ultime 24 ore si sono nuovamente ammantate di bianco con cumulati che sono cresciuti soprattutto a partire...