HomeMeteoLa TEMPESTA AFRICANA finirà con una BURRASCA ATLANTICA? - meteo Italia e...

La TEMPESTA AFRICANA finirà con una BURRASCA ATLANTICA? – meteo Italia e Toscana

METEO TOSCANA ED ITALIA. Ci sono degli spiragli più decisi nelle ultime proiezioni dal modello GFS che propone un lungo termine decisamente più incisivo nel vedere la fine della forte presenza sub tropicale sull’Italia.

Si tratta di tendenze che per il momento dobbiamo considerare come tali, per di più avvalorate da solo una parte dei finecorsa modellistici tuttavia vale la pena mettere nel computo delle ipotesi questo scenario che comincia ad aprirsi, quasi come una luce in fondo al tunnel rovente dell’anticiclone africano.

Posto che fino a mercoledì saremo ancora tra le braci, nell’ultima corsa del modello europeo si evidenzia quanto segue:

- Advertisement -

-una maggiore interferenza a metà settimana di correnti un poco più fresche sul nord Italia e più marginalmente sul centro della Penisola;

una meno intensa e più rapida nuova onda calda tra la fine e l’inizio della nuova settimana, specie al centro nord peninsulare, molto caldo ancora sul sud ed Isole;

un cambiamento radicale della circolazione sul Mediterraneo a partire dal 25/27 luglio con l’arrivo di una seria depressione atlantica.

Se tutto dovesse filare così, la tempesta di caldo africano così come l’abbiamo battezzata, potrebbe essere annientata da una burrasca atlantica. Più fresco ed una stagione più normale che tuttavia dovrebbe passare dalla forca caudina di un forte peggioramento del tempo in grado di generare fenomeni ad alto potenziale energetico (leggasi forti temporali).

Sarà la prossima settimana quindi la chiave di volta?

Primo passo valutare con i prossimi aggiornamenti se vi saranno concordanze modellistiche, poi penseremo al resto.

TUTTO PRONTO PER LA PRIMA FIAMMATA AFRICANA e ci sono novità… – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Ultime giornate di temperature più normali perché la circolazione anche sull'Italia centro settentrionale è destinata presto a cambiare. Era inevitabile che prima o...