HomeMeteoScontro tra inverno e primavera chi la vincerà? - Meteo Toscana lungo...

Scontro tra inverno e primavera chi la vincerà? – Meteo Toscana lungo termine

METEO TOSCANA. La tendenza sull’ultima parte della stagione invernale continua ad essere inquadrata in modo contraddittorio: la forbice si apre tra soluzioni ancora potenzialmente di stampo invernale che vengono proposte tra la fine del mese e l’inizio di marzo ed altre che invece propendono per un progressivo ingresso di correnti più miti.

Di fatto, nei prossimi 6/7 giorni l’inverno si ritirerà dal Mediterraneo lasciando solo come traccia temperature mattutine piuttosto basse, questo a causa o per merito di un’alta pressione che poco concederà anche solo a potenziali interferenze atlantiche.

La seconda decade di febbraio come era già nei sentori di qualche giorno fa, non sarà dunque particolarmente evolutiva lasciando spazio ad un generale riscaldamento che si farà più evidente nelle prime ore pomeridiane.

- Advertisement -

L’inverno, se volesse riprendersi qualche spazio, dovrà fare leva sulla parte finale del mese in corso e i primi di marzo, momento in cui potremmo risentire (forse) anche del surriscaldamento stratosferico del qualche vi abbiamo parlato e che ancora è presto da inquadrare a livello troposferico.

I segnali rimangono fortemente contrastanti e poco interpretabili: sul piatto c’è una anticipata chiusura dell’inverno, in termini di puntate fredde nevose, a favore di un primo ingresso primaverile contrapposta alla possibilità che interventi artici e/o continentali possano invece riattivarsi nella terza decade del mese.

Rimaniamo in attesa di indicazioni più chiare in merito.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, le notizie e per inviarci le tue foto iscriviti al nostro gruppo ufficiale telegram, ti aspettiamo!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

PRIMI TEMPORALI IN FORMAZIONE – Lucca, Pistoia, Arezzo – ATTENZIONE ANCHE ALLA NOTTE –...

METEO TOSCANA TEMPORALI. Si stanno accendendo le prime celle temporalesche con i primi rovesci che interessano per il momento soprattutto le province di Lucca,...