HomeMeteo ToscanaInaspettato: la prossima settimana freddo e maltempo con neve collinare? Meteo Toscana

Inaspettato: la prossima settimana freddo e maltempo con neve collinare? Meteo Toscana

METEO TOSCANA. Cominciamo a dare un’occhiata al meteo della prossima settimana che, a dire il vero, pare prendere una piega inaspettata.

Innanzitutto ci attende un lunedì che presenterà una mattina fredda con possibilità di gelate che potranno essere più estese di quanto successo fino ad ora, ma sarà solo l’inizio.

Un primo impulso perturbato potrebbe raggiungerci martedì sempre sotto correnti fredde orientali mantenendo temperature sotto media e precipitazioni sparse ed ancora probabile neve fino ai 1000 metri di quota.

- Advertisement -

Le temperature basse ed i venti freddi di tramontana potrebbero essere ancora una costante per le giornate successive facendo presupporre un ulteriore calo termico e possibili episodi precipitativi che, in tal caso, potrebbero assumere carattere nevoso anche sotto i 1000 metri, fino a quote di alta collina.

L’ingresso dell’inverno meteorologico, in avvio il primo di dicembre, potrà quindi presentarsi con tutto il furore della nuova stagione.

Una situazione che quasi sorprende dopo quasi un interno anno di clima sempre più mite della normalità.

La questione è comunque ancora aperta: che la nuova settimana possa effettivamente risultare fredda pare piuttosto probabile soprattutto nella prima metà (più avanti difficile decifrare) ed in generale, che la circolazione a livello europeo possa strutturarsi favorevolmente a nuove irruzioni fredde da est rimane spesso prospettata da diverse soluzioni modellisitiche.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale, per inviare le tue foto, iscriviti al gruppo Telegram di Meteo Toscana!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

Oppure iscriviti al canale per essere sempre informato!

https://t.me/meteotoscana

Candelora il 2 febbraio e se davvero… – meteo Toscana

METEO TOSCANA CANDELORA. Il 2 febbraio è ormai prossimo nel calendario e come da tradizione, anche quest'anno, volentieri rispolveriamo la previsione che certamente avrebbero...