HomeMeteo lungo termineCALDO SOSTENUTO NEL FINE SETTIMANA, PIÙ AFA. LA FRANCIA SOTTO VALORI DA...

CALDO SOSTENUTO NEL FINE SETTIMANA, PIÙ AFA. LA FRANCIA SOTTO VALORI DA RECORD, SCONTRO TITANICO NELL’EVOLUZIONE SUL LUNGO TERMINE

METEO. Che fa caldo lo sappiamo e sappiamo anche che fino alla fine della settimana sarà così, anzi, potremo avere ulteriori ritocchi verso l’alto con massime che tenderanno ad aumentare di qualche grado in vista di sabato con picchi che potrebbero avvicinarsi ai 40 gradi nelle zone più roventi (del resto già ieri segnalazioni di 38°C non sono mancate).

Sempre nel fine settimana segnaliamo un aumento dell’umidità che tradotto significherà caldo più afoso e meno sopportabile, specie la notte.

C’è chi starà molto peggio di noi: in Francia è attesa una ondata di calore da record con temperature che potrebbero superare di diversi gradi i 40, è attiva una allerta meteo su tutto il Paese che comunque dovrebbe essere più colpito nella parte nord occidentale.

TENDENZA PROSSIMA SETTIMANA, BRACCIO DI FERRO TRA MODELLI. Lo abbiamo definito uno scontro titanico quello che si sta osservando sulle proiezioni modellistiche a lungo termine: da un lato la compagine (modellistica s’intende) europea che propone una nuova settimana di caldo ancor più accentuato anche sull’Italia dall’altra la versione americana che invece proporrebbe una bella raffrescata.

Di soluzioni intermedie ce ne potrebbero stare molte. Ancora presto per capire quale potrebbe essere l’andamento meteo a partire da lunedì. Ci auguriamo che possa essere improntato ad almeno un modesto calo delle temperature…cosa non affatto scontata.

Anomalie su anomalie l’estate 2022 non ancora ufficialmente iniziata dal punto di vista astronomico ha anticipato i tempi di almeno un mese proponendo scenari tipici di luglio già durante il mese di maggio.

Per tutte le segnalazioni in tempo reale iscriviti al gruppo Telegram di Meteo Toscana!

https://t.me/+1kcB3gY_R4QzNDhk

METEO LONG RANGE: SARÀ ANCORA CALDO PAZZO? ABBIAMO DATO UNO SGUARDO LUNGO SULL’ESTATE E…

METEO. Siamo prossimi ad un certo ridimensionamento della grande calura e questo non più che far piacere. Come sappiamo, almeno tra venerdì e domenica,...