HomeMeteoDOMENICA "POLARE" IN APPENNINO: -6°C LA MASSIMA A 1500 METRI, -3°C ALL'ABETONE...

DOMENICA “POLARE” IN APPENNINO: -6°C LA MASSIMA A 1500 METRI, -3°C ALL’ABETONE CON NEVISCHIO i valori più freddi dell’anno a Marzo – meteo

METEO FLASH. La domenica ha portato i cieli toscani ad annuvolarsi un po’ più del previsto ma senza fenomeni annessi questo per le correnti orientali tese che hanno determinato anche nuvolosità più compatta da stau sull’Appennino ove è nevischiato soprattutto sul versante orientale. Fiocchi registrati all’Abetone ed in Val di Luce ma senza accumulo, deboli fioccate presenti anche tra il passo della Futa e la Consuma.

Quello che invece è da sottolineare sono senza dubbio le temperature: pensate che oggi abbiamo avuto massime di -6°C ai 1500/1600 m di quota e minime fino a -10°C mentre all’Abetone, per fare un altro esempio, gli estremi sono stati di -6°C di minime e -3°C di massima. Tutto questo accompagnato da forte vento e conseguenti severi valori di windchill ovvero sensazione di freddo sulla pelle decisamente importante.

Non sono valori eccezionali per le nostre montagne ma se aggiungiamo che siamo a marzo e che in tutto l’inverno non abbiamo visto giornate nel complesso così fredde ed insistenti, il panorama cambia.

- Advertisement -

Ad ogni modo, la strada seguita ad essere battuta: ancora freddo per i prossimi giorni in un contesto asciutto.

La nuova incursione fredda che arriverà nella prima parte della settimana rafforzerà le gelate ma, al momento, non sono attese precipitazioni di rilievo se non sul settore adriatico centro meridionale ove la neve tornerà abbondante ed anche a quote prossime al piano.

Novembre ci introdurrà definitivamente verso l’inverno – meteo Toscana

METEO TOSCANA INVERNO LUNGO TERMINE. L'ultima perturbazione che ha interessato l'intera Italia è stata effettivamente una delle più consistenti degli ultimi tempi avendo portato,...