HomeMeteo ItaliaIN TOSCANA TRAMONTANA E PIOGGE SU GROSSETO, MAREMMA, ARGENTARIO - METEO BLOCCATO

IN TOSCANA TRAMONTANA E PIOGGE SU GROSSETO, MAREMMA, ARGENTARIO – METEO BLOCCATO

NOTTATA CON PRECIPITAZIONI SOPRATTUTTO SULLA TOSCANA MERIDIONALE così come era atteso, fenomeni che si sono portati più timidamente verso il centro ma con cumulati di pochi mm.

Questo il riassunto pluviometrico offerto dal CFR:

precipitazioni meno presenti invece sull’Elba dove erano previste più abbondanti.

Per le prossime ore ma potremo estendere il discorso a tutta la prima parte della settimana, dovremo fare i conti con una figura di bassa pressione in seno al Mediterraneo con minimo tra Sicilia e Sardegna che porterà maltempo diffuso soprattutto al sud Italia ma che interferirà anche con il meteo regionale principalmente in due modi:

VENTO TESO DA ORIENTE che insisterà su tutta la Regione legato alla rotazione delle correnti attorno al minimo sopra menzionato, il vento potrà anche risultare piuttosto forte tra martedì e mercoledì (oggi la giornata più fiacca da questo punto di vista);

PRECIPITAZIONI SULLA PROVINCIA DI GROSSETO e più marginalmente sul sud di quella di Livorno, Siena, Arezzo. La Toscana meridionale continuerà ad essere lambita da fenomeni a tratti anche di moderata intensità sempre legati al sistema depressionario che, dal punto di vista delle precipitazioni, potrà portare accumuli molto importati ad esempio sulla Sardegna e sulla Corsica.

Clima più asciutto sul centro e nord toscani.

Temperature ballerine: oggi in aumento poi nuovamente in calo tra domani e lunedì per poi risalire nuovamente.

Una situazione che rimarrà dunque piuttosto statica nella sua dinamicità almeno fino a mercoledì prossimo.

Ancora da decifrare meglio l’evoluzione successiva: sul lungo termine si intravedono le prime potenzialità invernali…

IL GRANDE CALDO: 40 GRADI POSSIBILI TRA FIRENZE E PONTEDERA, ENTROTERRA DI GROSSETO, VALDERA,...

METEO TOSCANA. Quella di oggi sarà la giornata più calda di tutte quelle che finora abbiamo passato, sono attesi infatti valori massimi che potranno...