Home Meteo Toscana breve termine ONDATA TEMPORALESCA: MALTEMPO DA GIOVEDÌ

ONDATA TEMPORALESCA: MALTEMPO DA GIOVEDÌ

225
Temporali meteo italia maltempo

CONFERME METEO. Il target di metà settimana che avevamo indicato già da molto tempo come possibile inizio di una fase perturbata si sta avvicinando ed anche le principali fonti modellistiche confermano in linea generale un peggioramento piuttosto consistente.

Intanto tra oggi e domani saranno poche le novità tuttavia, soprattutto domani, avremo già un certo aumento della copertura per una intensificazione dei venti sciroccali che si faranno fino a moderati soprattutto sulla Toscana meridionale. Tempo quindi ancora discreto per le prossime 48 ore con temperature massime che ancora riusciranno a raggiungere i +30°C nelle zone più calde.

GIOVEDÌ NETTO CAMBIAMENTO meteo. Dovrebbe essere proprio la giornata di dopodomani a portare un cambiamento deciso soprattutto sul centro nord Italia. Una depressione dovrebbe transitare nel corso del dì portando un peggioramento sensibile del tempo soprattutto sulla Liguria e la Toscana con temporali potenzialmente consistenti. I primi fenomeni sono attesi già nella notte tra mercoledì e giovedì a partire dalla Toscana settentrionale mentre, nelle ore successive, il maltempo interesserà più direttamente tutta la Regione. Al momento, ma attendiamo conferme in merito, le zone più esposte rimarrebbero la Liguria di levante e il centro nord Toscana, tuttavia nel pomeriggio sempre di giovedì potenziali forti temporali potrebbero attivarsi anche sulla Toscana meridionale. Per questi dettagli avremo modo di informarvi meglio. Potrebbero arrivare le prime importanti piogge a placare l’estrema siccità che attanaglia tutta la Regione, questo veramente ce lo auguriamo così come ci auguriamo che il tutto sia indolore.

Come tendenza successiva paiono inoltre insistere, indicativamente fino alla fine della settimana, ulteriori condizioni di variabilità/instabilità in grado di portare altre precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco. Temperature attese in calo e mari generalmente mossi con venti in rinforzo da ponente chiudono il quadro della situazione.

Da domani sera entreremo in monitoraggio diretto con aggiornamenti costanti riguardo all’evoluzione nell’immediato.