HomeToscana neveEVOLUZIONE ACCELERATA, BLOCCO GELIDO IN DIREZIONE MEDITERRANEA

EVOLUZIONE ACCELERATA, BLOCCO GELIDO IN DIREZIONE MEDITERRANEA

TEMPO NEL BREVE

Una veloce indicazione circa il tempo nelle prossime 72 ore che verrà analizzato meglio nell’appuntamento dedicato.

Fino a mercoledì compreso, tempo assai incerto con piogge e rovesci a fasi alterne intermezzati anche da schiarite, tutto inserito in un teso flusso occidentale che manterrà le temperature di qualche grado sopra la media del periodo.

Neve solo sulla parte più alta dell’Appennino. Vento sempre sostenuti occidentali, più forti sulla costa.

Possibile pausa più asciutta giovedì.

IMPORTANTE FASE INVERNALE CHE SI VA STRUTTURANDO

Il freddo stavolta pare deciso a piombare diretto anche sull’area mediterranea con conseguenze dirette per tutta l’Italia.

La situazione che stamattina evidenziamo è la seguente:

progressivo blocco delle correnti atlantiche già da giovedì con attivazione della spinta retrograda da nord est che sarà associata all’esondazione di masse d’aria molto fredda al momento presente sulla Russia ma già in fase di infiltrazione sull’Europa Centrale.

Al momento, per lo meno in una prima fase, parrebbe trattarsi di una sciabolata di freddo che per il centro nord Italia rimarrebbe prevalentemente secco ed asciutto (gelate intense) mentre, specialmente sul sud della Penisola, interverrebbero complicazioni perturbate con neve fino al piano.

I valori termici a 1500m previsti sui vicini Balcani parrebbero decisamente severi, addirittura fino a -25°C con aliti gelidi sull’Italia di -12/-15°C. Tutto questo si tradurrebbe in giornate di ghiaccio sulla maggior parte del Paese, ivi compresa la Toscana.

Parliamo sempre di proiezioni a lunghissimo termine che andranno sicuramente più volte riviste e valutate; stando così le carte in tavola si tratterebbe comunque non solo dell’ondata di freddo più forte dell’inverno ma anche tra quelle più consistenti avute negli ultimi tempi.

Una situazione che lascia immaginare scenari invernali importanti che potrebbero protrarsi anche per diversi giorni.

La situazione è sicuramente degna di un costante monitoraggio anche se ancora attesa su orizzonti temporali piuttosto lunghi. A tal proposito infittiremo i nostri interventi per portare costantemente tutti gli elementi di novità che passo passo di presenteranno.

Per seguirci al meglio vi consigliamo di seguirci sui vari social, google e di condividere agli interessati i nostri contenuti.

Grazie.

IN MEDIA DOMANI POI LE TEMPERATURE SI IMPENNERANNO REPENTINAMENTE NUOVA ONDA DI CALORE –...

METEO. Ci risiamo, facciamo tesoro delle piacevoli temperature di domani perché già da domenica inizierà una nuova tornata rovente. Sarà infatti un sabato per...