TEMPERATURE IN ULTERIORE CALO, DOMANI MATTINA GELATE, FORTI SULLE ALTURE

METEO TOSCANA. CI attende una nottata come mai avevamo visto o quasi in questa stagione invernale ormai passata. Le temperature sono già basse ma caleranno ulteriormente in nottata. Attualmente vi segnaliamo lo zero termico attorno ai 600m di quota ma la parziale attenuazione del vento porterà gelate anche in pianura fino ad avere un quadro mattutino da pieno inverno con termometri che, nei casi più miti, saranno di poco superiori agli 0°C.

A tal proposito è in atto un avviso di vigilanza meteo per vento forte, ghiaccio ed anche neve già per la la giornata di domani https://www.regione.toscana.it/allertameteo

Quindi oltre ad una nottata particolarmente fredda per la stagione, anche domani sarà una giornata di stampo invernale in cui il vento sarà il primo protagonisca, ancora intenso e freddo per tutta la giornata. CI sarà poi occasione per deboli precipitazioni nevose sostanzialmente attese a ridosso dell'Appennino aretino e fiorentino ove potranno verificarsi anche fenomeni di trabocco e sconfinamento; in caso la quota neve sarà probabilmente in calo fino alla bassa collina con episodi di nevischio anche più in basso, spesso portati dal vento. Una situazione che rimarrà sostanzialmente stabile anche per la serata e la nottata. Difatti mercoledì avremo ancora possibili nevicate a quote molto basse soprattutto sulle medesime zone appenninche e preappenninche.

 

Sarà tuttavia tra mercoledì e giovedì che dovremmo porre particolare attenzione alla possibilità di deboli precipitazioni nevose specialmente sulla Toscana centro meridionale. Rispetto alla tendenza tracciata ieri rimangono possibili deboli fenomeni precipitativi a quote di medio bassa collina sebbene i quantitavi di precipitazione siano satati parzialmente ridotti.

Nonostante questo sarà opportuno fare il punto su questo aspetto a partire da domani.

 

Viene invece confermato per il fine settimana un rialzo termico che dovrebbe vedere i termometri risalire rapidamente verso i valori normali per la stagione.

Domani mattina attendiamo le vostre segnalazioni in merito alle potenziali gelate ed ovviamente, per chi ne sarà interessato, delle prime fioccate a basas quota.