neve in Val di Luce

NEVE ABBONDANTE NELLA NOTTE, POI LA PIOGGIA ED ANCORA NEVE IN SERATA. Tutti gli aggiornamenti della situazione

IERI SERA LA BUFERA DI NEVE HA RAPIDAMENTE INTERESSATO tutto il nostro Appennino settentrionale con un rapido calo delle precipitazioni nevose. Sul versante emiliano gli attecchimenti sono addirittura scesi attorno ai 500m mentre sul lato Toscana neve al suolo è stata segnalata fino ai 900m.

Le precipitazioni intense e decise sono seguitate fino a notte inoltrata portando cumulati anche oltre i 30cm con picchi di 60cm in alta quota. 

Successivamente il respiro pià caldo sciroccale ha interferito promuovendo un aumento termico che ha trasformato in molto casi la neve in neve bagnata o pioggia mista a neve. E' invece continuato a nevicare sul nord della Toscana tra l'area del Cerreto, Lagastrello. In particolare la neve ha continuato ad accumulare sull'Appennino parmense.

Nonostante la temporanea pausa con temperature positive, resta molta neve al suolo che sarà ulteriormente incrementata dal peggioramento atteso dal tardo pomeriggio ed in serata. Un nuovo impulso perturbato portarà nuove nevicate in rapido calo di quota fino anche fino ai 1000m. Possibili nuovi incrementi del manto nevoso anche di 10/15cm entro la sera/notte.

In grafica la situazione in Val di Luce (da Paesaggidigitali.it).