METEO TOSCANA, bentornati in inverno: -12°C IN APPENNINO, -6°C A 1500m ULTERIORE CALO TERMICO NELLE PROSSIME ORE

BENTORNATI IN INVERNO, viene da aprire così questa mattina il nostro primo aggiornamento sulle condizioni meteo in Toscana. In effetti, come da previsione del resto, da ieri sera la tramontana sta spingendo sempre più convinta su tutta la Regione e, nella notte, il calo delle temperature si è fatto più consistente. 

Come da titolo, sulle vette più alte dell'Appennino siamo già scesi sotto i -10°C con picchi di -12/-13°C sulla vetta del Cimone ma non si scherza neppure più in basso con valori attorno ai -6°C sui 1500m di quota. Ci segnalate -5°C anche all'Abetone e -9°C al Passo del Lupo e Passo delle Radici. Insomma, temperature da pieno inverno come mai si sono viste quest'anno che di invernale ha avuto ben poco.

 

Cosa attenderci per le prossime ore. Ancora vento freddo da nord est per oggi con ulteriore calo termico in serata, la notte sarà più fredda di quella appena trascorsa e domani mattina troveremo molte aree della Toscana con termometri prossimi o sotto lo zero (in serata vi proporremo una stima delle gelate). 

Sempre per domani, specie dalla seconda parte della giornata, addensamenti nuvolosi per effetto stau sono da considerare sull'Appennino aretino e fiorentino con neve in abbassamento fino a quote di bassa collina; sul resto del territori una giornata ancora poco nuvolosa e con forte vento da nord est. Farà freddo anche durante le ore centrali del giorno con massime difficilmente superiori ai +10°C nelle aree più miti.

 

Evoluzione successiva: ancora freddo sia mercoledì che giovedì unitamente ad un aumento delle nubi che potrebbero portare precipitazioni nevose anche a quote di bassa collina. In merito al potenziale rischio neve saremo online con tutti gli approfondimenti del caso.

Le temperature rimarranno sotto media almeno fino all'inizio del prossimo fine settimana mentre in seguito ci attendiamo un progressivo rialzo fino a rientrare nei valori tipici del periodo.