IL MALTEMPO POTREBBE ACCANIRSI NEL FINE SETTIMANA

UNA FASE DI TEMPO anche solo un po' più stabile, rimane un miraggio. Novembre è certamente uno dei mesi più piovosi dell'anno e quest'anno pare rispettare pienamente le statistiche.

Ma cosa c'è di nuovo?

A parte una temporanea fase più asciutta che potremmo collocare tra domani pomeriggio e giovedì sera, l'orizzonte successivo si profila nuovamente cupo. 

Al momento infatti pare che tra venerdì e domenica anche la Toscana potrà attraversare un'altra fase di sostenuto maltempo, quantificabile invia del tutto approssimativa, in precipitazioni insistenti ed abbondanti anche temporalesche e convento in rinforzo da est.

Una fase acuta di maltempo che andrà seguita molto da vicino a causa di possibili importanti accumuli che potranno realizzarsi specialmente nelle 72 a partire dalla notte verso venerdì.

Si tratta per ora solo di una ipotesi di lavoro che come sempre facciamo quando si intravedono sul lungo termine situzioni potenzialmente importanti da valutare.