Diretta Appennino: -3.8°C sul Passo Pradarena, 24 ore fa 13°C

FREDDO PUNGENTE CON FORTE VENTO DA NORD, la temperature in questo momento ai 1550m del Passo di Pradarena è di -3.7°C e pensare che solo ieri la massima ha raggiunto i +13°C. 

 

Ma come vanno visti questi valori? 

Non è arrivato il gelo, le temperature stanno per il momento semplicemente rientrando nei ranghi; l'anomalia era forte e persistente nei giorni addietro quando si sono toccati valori, specie ieri, esageratamente fuori scala.

Ecco che un ritorno alla normalità ha portato come effetto un calo di oltre 16°C già misurati al termometro in quota. Le temperature seguiteranno a scendere ancora ed il freddo a farsi sentire anche più in basso; attualmente abbiamo lo zero termico attorno ai 1100/1200m delle alture settentrionali.

 

Nella prossima notte temeprature in sensibile diminuzione su tutto il territorio e domani mattina non si escludono deboli gelate nella ree più interne anche di pianura e, soprattutto, a tutte le quote mediamente oltre 9/1000m. 

Un'altro effetto del ricambio d'aria è stata la forte perdita di umidità dell'aria: siamo passati da ur% medie di circa il 70/80% ad attuali valori anche sotto il 25%. 

Tutto questo preparerà a gelate assai più decise la mattina di giovedì.