AVREMO UN CAMBIAMENTO METEO?

In questo flash serale, vorremmo aggiornare la tendenza per la fine della settimana con particolare riferimento alle possibilità di piogge.

 

Innanzitutto facciamo notare come, dopo le modeste piogge di ieri, l'aria nuovamente asciutta da nord est abbia fatto calare considerevolmente l'umidità relativa asciugando così (semmai ce ne fosse bisogno!) anche quel poco di umidità che avevano riportato le precipitazioni sulla Toscana centrale.

Quindi prosegue il trend di una primavera siccitosa, dalla quasi totale assenza di precipitazioni (almeno per ora).

 

Che cosa promette il medio e lungo termine?

Dal punto di vista delle precipitazioni che è quello che maggiormente ci interessa per questo aggiornamento, possiamo confermare che la possibilità di fenomeni tra domenica e lunedì rimane piuttosto elevata, in particolare proprio il lunedì. Si tratterebbe di un peggioramento che tuttavia non pare essere in grado di portare una svolta vera e propria dal punto di vista dei quantitativi attesi. Le piogge potrebbero infatti risultare nuovamente piuttosto misere.

 

Detto ciò, che comunque andrà ulteriormente confermato, potrebbe giungere un'altra buona notizia sul lunghissimo termine ovvero che lo scenario meteorologico nella terza decade di aprile parrebbe tendere verso condizioni di maggiore instabilità e quindi più favorevoli a nuovi apporti pluviometrici.