Febbraio 2017

GIORNATA VENTOSA, PRECIPITAZIONI PIU' IMPORTANTI SUL NORD REGIONE

28-02-2017 09:49

METEO TOSCANA. Una depressione si sta avvicinando anche alla nostra Regione, venti tesi di libeccio si sono già attivati e nelle prossime ore tenderenno a rinfrozare fino a divenire anche forti specie sulle vette Appenniniche e sulla costa. 

Precipitazioni sono attese soprattutto sul nord della Regione con una rapida incursione anche più a sud in serata. Neve attesa in Appennino inizialmente solo in vetta ma con tendenza a scendere fino ai 1400m nella parte terminale del peggioramento. Temperautre di poco variate. Mareggiata in particolare sulla costa pisana e livornese.

Un miglioramento interverrà già dalla nottata con venti in attenuazione e cieli che si apriranno introducendoci ad un mercoledì 1 marzo in genere più soleggiato ed ancora ventilato da sud ovest.

VIGILANZA METEO EMESSA PER LA TOSCANA

27-02-2017 16:01

MALTEMPO IN TOSCANA. Per la giornata di domani la Protezione Civile ha emesso un bollettino di vigilanza meteorologica per rischio idreogeologico, vento e mareggiate. 

http://www.regione.toscana.it/allertameteo

In particolare rimangono sotto vigilanza le aree settentrionali della Regione per il rischio Idrogeologico, mentre tutto il territorio ricade sotto la vigilanza per vento. La costa centro settentrionale per le mareggiate.

 

PRIMI ACCENNI DI PEGGIORAMENTO OGGI, DOMANI RAPIDA PASSATA CON VENTI FORTI

27-02-2017 09:51

METEO TOSCANA. La settimana inizia con un lunedì che vedrà cieli per lo più poco parzialmente nuvolosi sul centro ed il sud della Regione mentre sulle province settentrionali ed in particolare quella di Massa e Lucca, le nubi saranno più compatte e potrà anche piovece debolmente. Le precipitazioni saranno comunque più probabili a ridosso delle montagne, specie Lunigiana e Garfagnana. Neve inizialmente solo a quote di vetta.

Per domani ulteriore rapido peggioramento su tutta la Regione con una passata burrascosa caratterizzata da rovesci sparsi più importanti sul nord della Regione, possibilità di temporali (sempre più probabili sul nord toscano), ritorno della neve alle quote medie in Appennino a forte vento di libeccio con raffiche che potranno raggiungere i 100 km/h in particolare sulle montagne più esposte ed in misura minore lungo la costa.

Le temperature subiranno inizialmente un aumento specie nelle minime per poi trovare un nuovo modesto calo.

Tendenza successiva: mercoledì miglioramento con correnti meridionali.

 

VENTO TESO DA NORD EST IN ATTENUAZIONE, DOMATTINA POSSIBILI GELATE

25-02-2017 12:36

METEO TOSCANA. Tempo rapidamente migliorato secondo la tabella di marcia di cui già avevamo ampiamente parlato. Sono state anche piuttosto consistenti le precipitazioni specie sulla Toscana centrale mentre è mancata qualche nevicata più convinta. Nell'immagine uno scatto della webcam del Passo della Raticosa a circa 900m ove si nota la spruzzata di questa mattina.

Per quanto riguarda la prossima evoluzione segnaliamo per domani una bella domenica con tanto sole ed un po' di freddo maattutino senza escludere la possibilità di qualche debole gelata nelle zone di pianura più fredde.

Un certo peggioramento si potrebbe far strada invece da lunedì a partire dalla Toscana settentrionale e poi in propagazione nei giorni successivi anche più a sud (dovremo necessariamente riparlarne). 

Le temperature, dopo il calo che avremo tra oggi e domani torneranno ad aumentare di qualche grado.

ROVESCI INTENSI IN MOVIMENTO VERSO SUD

24-02-2017 23:02

Flash meteo Toscana. Vi segnaliamo rovesci di pioggia consistenti in atto tra le province di Livorno, Pisa, Firenze ed in movimento verso sud. Sta transitando la parte più attiva della perturbazione a cui seguirà un rinforzo del vento da nord est.
In montagna lo zero termico sta calando, attualmente è posizionato attorno ai 1600m.

TEMPORALI IN AZIONE: FLASH METEO

24-02-2017 19:14

FLASH. Vi segnaliamo preciptazioni temporalesche in atto sulla Toscana centro meridionale. Al momento i fenomeni risultano piuttosto deboli con precipitazioni al più temporaneamente moderate. La fascia centrale della Toscana al momento risulta essere quella con cumulati più elevati. Le correnti sono ancora prevalentemente meridionali. Nelle prossime ore ci attendiamo una rotazione e deciso rinforzo dei venti da nord est.

DIRETTA APPENNINO (in attesa della neve).

24-02-2017 13:46

DIRETTA APPENNINO. I nostri amici che si trovano sulle alture Toscane, ci fanno sapere che attualmente piove misto a neve indicativamente dai 1300 ai 1700m. Più in alto la neve si fa più asciutta tuttavia l'attecchimento è ancora poco favorito da uno zero termnico posto attorno ai 2000m. Tale situazione evolverà durante la serata verso in rapido calo della quota neve fino ad attecchimento anche sotto ai 1000m durante la notte.

I cumulati un po' più consistenti dovrebbero presentarsi dai 1300-1400m.

Nell'immagine uno scatto della webcam dalla Doganaccia (grazie a doganaccia2000).

STATO DI VIGILANZA METEO PER RISCHI: IDROGEOLOGICO, IDRAULICO E VENTO

24-02-2017 13:35

MALTEMPO IN TOSCANA. Anche oggi la Protezione Civile rimarca le linee del bollettino di vigilanza meteo emesso ieri.

In particolare tra oggi e domani la Toscana vede uno stato di vigilanza meteo (codice giallo) relativamente al rischio idrogeologico, idraulico e per vento. 

Riportiamo il testo integrale dell'avviso:

PIOGGIA: tra oggi, venerdì, e le prime ore di domani, sabato, piogge diffuse, meno abbondanti sul nord-ovest. Le precipitazioni, più probabilmente sulle zone centro-meridionali, potranno assumere carattere di rovescio o temporale dal tardo pomeriggio. Sul nord-ovest piogge già in attenuazione durante la serata di oggi, venerdì, e in cessazione durante la notte tra venerdì e sabato. Cumulati medi e massimi previsti per l'intero evento:
zone di nord-ovest e costa centro-settentrionale medi intorno a 15-20 mm e massimi di 30-40 mm, più probabili sui rilievi. 
altrove medi intorno a 30 mm e massimi fino a 50-70 mm in occasione dei temporali e sui rilievi orientali. 
Intensità massime orarie fino a 15-20 mm/h. 
TEMPORALI: dal pomeriggio di oggi, venerdì, e fino alle prime ore del mattino di sabato, possibili temporali, più probabili sulle zone centro-meridionali della regione. 
VENTO: tra la tarda serata di oggi, venerdì, e la sera di domani, sabato, raffiche di Grecale fino a 50-80 km/h; fino a 80-100 km/h sui rilievi (localmente superiori sulle zone di crinale) e sulla costa.

http://www.cfr.toscana.it/index.php?IDS=2&IDSS=71

http://www.regione.toscana.it/allertameteo

PIOGGE DEBOLI IN ATTESA DELLA PARTE PIU' INTENSA DEL PEGGIORAMENTO

24-02-2017 12:35

METEO TOSCANA. Come da previsione sono in atto in Regione deboli piogge piuttosto diffuse. Al momento gli accumuli maggiori riguardano le aree centrali ma difficilmente si superano i 10mm. Nonostante questo, nelle prossime ore è attesa una recrudescenza dei fenomeni con piogge che potrebbero intensificarsi anche grazie a temporali, questi ultimi maggiormente possibili sul centro ed il sud della Regione.

Deciso rinforzo del vento da nord est durante la notte con raffiche che potrebbero superare localmente i 100 km/h sia sui crinali montuosi ma anche in prossimità della fascia costiera, principalmente a sud di Livorno.

Ulteriori aggiornameti nel pomeriggio.

VENERDI' CON PIOGGIA, VENTO, POSSIBILI TEMPORALI E RITORNO DELLA NEVE IN APPENNINO

24-02-2017 10:09

METEO TOSCANA. Sta già piovendo da alcune ore su diverse aree della Toscana ed in particolare sulla fascia centro settentrionale. Per le prossime ore avremo un ultereiore peggioramento della situazione con fenomeni che risulteranno più corposi probabilmente sul centro ed il sud toscani, ove peraltro si potranno avere anche dei temporali.

Il transito della parte più attiva della saccatura è prevista nel pomeriggio/sera quando appunto i fenomeni si faranno più accesi e consistenti. Attendiamoci dunque una giornata perturbata, inizialmente più tranquila con precipitazioni in genere deboli ma tendente ad intensificarsi prossimamente. Venti ancora meridionali ma tendenti a ruotare prima da libeccio e poi da nord est entro questa notte con rinforzi anche importanti in particolare sul settore appenninco ed ancora centrosud Regione (lato costiero). 

Tornerà le neve in Appennino con attecchimenti in discesa fino ai 1000m e, sul finire delle preciptazioni localmente anche più in basso.

Calo delle temperature più sentito da questa sera.

Domani tempo sicuramente migliore ma ancora con venti forti nord occidentali.

VIGILANZA METEO EMESSA PER LA TOSCANA

23-02-2017 13:03

MALTEMPO IN TOSCANA. La Protezione Civile ha emesso un bollettino di vigilanza meteo (codice giallo) per rischio idrogeologico e per vento relativo alla giornata di domani e prime ore di sabato. 

Riportiamo integralmente: 

PIOGGIA: oggi, Giovedì, niente da segnalare. Domani già in nottata piogge generalmente di debole intensità a partire dalla costa centro-settentrionale in graduale estensione al resto della regione in mattinata. Dal pomeriggio e soprattutto in serata, le piogge potranno assumere il carattere di rovescio o temporale interessando in maniera più probabile le zone centrali della regione.
Cumulati medi e massimi previsti per domani:
zone centrali (costiere e interne) medi fino a 40 mm con massimi fino a 50-70 mm in particolare presso la costa.
zone di nord-ovest medi fino a 10-15 mm con massimi fino a 40 mm circa sui rilievi
zone meridionali medi fino a 20-25 mm circa con massimi fino a 40-60 in occasione dei temporali 
TEMPORALI: nulla da segnalare
VENTO: oggi, Giovedì, vento forte da sud/sud-ovest sui crinali e sulle zone collinari sottovento con occasionali raffiche fino a 80-100 km/h. Domani ancora vento forte sulle stesse zone con raffiche fino a 70-90 km/h circa.

http://www.regione.toscana.it/allertameteo

http://www.cfr.toscana.it/index.php?IDS=2&IDSS=71

 

POSSIBILE NEVE A QUOTE COLLINARI?

23-02-2017 10:05

A TUTTA NEVE. Nella notte tra domani e sabato, sulla fase finale del peggioramento, evidenziamo la possibilità di precipitazioni nevose anche a quote di alta collina. Si tratta di una eventualità da rivedere tuttavia non così campata in aria. Nella mappa abbiamo indicato le possibili quote delle nevicate ove si notano possibili fioccate anche sul comparto metallifero e delle Colline del Chianti (in questo caso forse fiocchi misti a pioggia o neve bagnata durante le precipitazioni più consistenti). Neve più seria sull'Appennino aretino con possibili accumuli anche di una certa consistenza probabilmente già dai 1000 m.

Pagine

Dal nostro ISTAGRAM


Altre notizie

Più letti oggi

Navigazione