HomeMeteoESTATE SBALLATA, CALDO SENZA FINE, SICCITÀ: CI SONO NOVITÀ?

ESTATE SBALLATA, CALDO SENZA FINE, SICCITÀ: CI SONO NOVITÀ?

Mentre anche quella di oggi è stata un’altra giornata di caldo possente sebbene un poco meno spinto di ieri, la situazione nel complesso non è cambiata. Rileviamo solo una maggiore penetrazione delle brezze nell’entroterra con conseguente limatura delle temperature massime soprattutto nell’area pisana e costiera centro settentrionale ma, ovviamente, in un contesto più umido.

Le province di Firenze, Siena, Arezzo e Grosseto sono state oggi quelle più roventi, in coda le altra.

Per le prossime 24 ore non ci attendiamo cambiamenti sostanziali, mentre rileviamo tanto per dare una ulteriore misura di questa situazione al limite del sostenibile come il caldo si sia fatto sentire anche in montagna: pensate che oggi le massime a 1500 metri hanno superato i 25 gradi quando, in media, ce ne dovrebbero essere 15/16.

- Advertisement -

Allo stesso modo l’acqua superficiale del mare risulta misurare temperature già ai massimi delle stagioni più calde ovvero circa 29 gradi. Facilmente, se le cose seguiteranno a procedere in questo modo potremo arrivare a superare i 30 gradi, cosa decisamente anomala.

Novità sul fronte meteo? Conferme prima di tutto ovvero ancora tanto caldo per diversi giorni, forse un modesto calo nel fine settimana e probabile un nuovo aumento a seguire ma in sostanza rimarremo ben oltre la media del periodo per diversi giorni ancora.

C’era ed in parte c’è ancora l’idea di un cambiamento che potrebbe farsi avanti verso la fine del mese ma la bolla altopressoria africana per ora non lascia molto ad cambi di circolazione.

Qualche temporale potrà affacciarsi soprattutto sul settore alpino e sconfinare anche in Val Padana, qualcuno possibile anche in Appennino ma non rappresenteranno per ora nulla di particolare.

Aria d’inverno, neve più bassa spinta dalla tramontana – meteo Toscana

METEO TOSCANA. Sarà un avvio di settimana senza dubbio dai toni più invernali che autunnali: se inizialmente il lunedì ci proporrà solo cieli nuvolosi...