Home Meteo NEVE E GELO: IL PUNTO SUL LUNGO TERMINE

NEVE E GELO: IL PUNTO SUL LUNGO TERMINE

LA SITUAZIONE IN ATTO E PROSSIMO FUTURO

Le prossime ore saranno senza dubbio caratterizzate da freddo diffuso con una nottata di temperature abbondantemente sotto lo zero su molta parte della Toscana.

Il cielo sarà sereno o poco nuvoloso salvo qualche addensamento di poco conto.

TRA MERCOLEDI’ E GIOVEDI’

Fase interlocutoria con un certo aumento delle temperature più sensibile in quota mentre al piano saranno ancora piuttosto basse soprattutto le minime ancora con gelate.

Tempo mediamente discreto con qualche nube sparsa ma senza fenomeni.

DA VENERDI’

Le cose dovrebbero nuovamente cambiare volgendo quantomeno al freddo: in grafica la situazione attesa per sabato prossimo. Una nuova incursione da est farà calare le temperature di diversi gradi spazzando la fase più mite delle 48 ore precedenti.

E poi? Freddo, neve ? E poi… è ancora complesso sbilanciarsi.

Posto che una nuova fase fredda pare piuttosto probabile, sull’entità della sua portata della sua durata e di possibili complicazioni perturbate è solo un azzardo parlarne.

Vi sono due strade maestre che portano a destinazioni completamente differenti: la prima che vede una nuova ingerenza invernale con complicazioni mediterranee sostenuta, a dir la verità, dai principali modelli fino quasi agli ultimi run e poi la seconda che vedrebbe invece una fase invernale più blanda poi seguita dalla ripresa delle correnti da ovest, quindi con aria rapidamente più mite.

Noi le lasciamo entrambe in stand by e vi rimandiamo passo passo alle cosiderazioni che rinnoveremo ogni giorno.

Giusto per concludere, parrebbe inoltre che le conseguenze più importanti dei movimenti stratosferici (vi ricordate abbiamo parlato di strat warming?) potrebbero trovare più consistenza nella terza decade del mese di gennaio.

Tutto da verificare. Per il momento teniamo per buona la fase fredda in essere ed il temporaneo rialzo termico per metà settimana. Il resto dovrà essere sicuramente confermato.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version