HomeMeteoNEVE IN TOSCANA PROSSIMO APPUNTAMENTO

NEVE IN TOSCANA PROSSIMO APPUNTAMENTO

A TUTTA NEVE LA RUBRICA DEDICATA ALLA NEVE

Ormai la neve in montagna non fa più notizia o meglio la notizia sta divenendo:” quanta ancora ne potrà cadere?”. A questa risposta rispondiamo brevemente con un ANCORA MOLTA.

Stiamo vivendo nevicate appenniniche veramente d’altri tempi quando il passo dell’Abetone annoverava i famosi “muri” nevosi ai bordi delle strade e quando proprio sul passo non era così raro misurare accumuli ben oltre il metro.

- Advertisement -

I conti dei cumulati nevosi verranno aggiornati passo passo, invece in questo appuntamento vogliamo pararvi di quando la neve potrebbe scendere ulteriormente di quota nel breve termine.

PRIMO STEP ATTORNO AL 5 GENNAIO

La persistente configurazione sinottica che vede continui affondi perturbati e freddi artici da nord nord ovest, persisterà anche nei prossimi giorni ma un impulso più sostenuto e più freddo è per il momento individuabile attorno alla data del 5 gennaio. Una nuova depressione che sarà caratterizzata da piogge diffuse ed anche temporali con rovesci di grandine e gragnola, possibile neve tonda ed anche neve.

Secondo la media degli ultimi scenari da noi esaminati, potremmo individuare un abbassamento della quota nevosa fino ad altimetrie di medio bassa collina, in particolare sulla Toscana centro meridionale.

In grafica vi proponiamo una indicazione di massima sul rischio di neve proprio attorno al 5 di gennaio, per il momento è da prendere ovviamente come una prima indicazione di massima, ma si sa, in questa rubrica facciamo la caccia alla neve e dunque vi proponiamo una rappresentazione più chiara possibile.

Non abbiamo volutamente indicato le quote, è ancora prematuro, ma possiamo al momento ipotizzare i 400-600m come eventuale target dei bianchi fiocchi.

Su questo vi aggiorneremo più avanti.

Ci preme inoltre informarvi che anche nei giorni successivi (attorno la befana?) potrebbero giungere nuove occasioni nevose, forse ancora più decise.

Il messaggio quindi è questo: il tempo non si rimette e potrebbe portare nuova neve anche in basso. Il mese di gennaio inoltre potrebbe poi risentire dell’influenza degli effetti dello strat woarming con ulteriori punti per potenziali fenomeni nevosi.

La situazione si fa quantomeno intrigante…

Grazie se vorrai condividere con altri amanti della neve questo post.

Temperature a picco, dieci gradi giù in 24 ore aria di neve – meteo...

METEO TOSCANA. Uno degli aspetti più interessanti del tempo dei prossimi giorni rimane senza dubbio il salto termico che potrebbe occorrere nel corso del...