QUALCHE FIOCCO SU GROSSETO E LE COLLINE MERIDIONALI: IL FREDDO TENTA LA SPONDA OCCIDENTALE?

METEO TOSCANA. La nuvolosità che da ieri sera insiste sulla Toscana alla fine qualche modestissimo effetto l'ha avuto: ci sono giunte segnalazioni di qualche fiocco tra Grosseto ed Alberese, un po' di nevischio anche sulle colline chiantigiane. 

Sempre come nelle attese adesso stanno intervenendo delle schiarite da nord che già si affacciano franche sulle province di Pisa, Lucca e Massa.

La prossima notte vedrà ancora gelate piuttosto estese ma non così intense come abbiamo già avuto modo di sperimentare: l'aria si è in parte umidificata e le temperature sono un poco risalite.

Abbiamo parlato di un nuovo impulso atteso per inizio settimana , bene e poi?

Premesso che siamo sul lungo termine e che quindi le cose andranno SICURAMENTE riviste e corrette comunque pare che:

attorno a giovedì possa transitare un peggioramento piuttosto rapido ma in seno ad aria più mite che potrebbe portare neve in Appennino in rapido calo di quota sul finire delle precipitazioni. Successivamente, il freddo da est potrebbe cedere il passo ad un impulso artico marittimo: ovvero aria meno fredda ma più perturbata. Potrebbe essere questa l'occasione di neve anche a bassa quota per la Toscana? Possibile.

Al momento il principale modello europeo propone questa soluzione mentre il suo principale collega, il modello americano (ecmwf vs gfs) non è d'accordo. La distanza temporale è ancora molta qundi tutto regolare. 

Vi terremo costantemente aggiornati.

 


Altre notizie

Più letti oggi

Navigazione