DOMENICA CON IL RITORNO DELLA NEVE A QUOTE COLLINARI

A TUTTA NEVE.  Ecco ci con il consueto focus sulle precipitazioni nevose attese nelle prossime 24/36 ore. I fenomeni torneranno in Toscana a paritire dalla tarda nottata e domani mattina interessando principalmente le province di Arezzo e Grosseto ma con precipitazioni su gran parte dell'Appennino (più deboli selendo verso nord) e più consistenti su quello Aretino. 

Nevicate in genere più modeste fino a quota di bassa collina sono ipotizzabili anche sulla provincia di Siena. Fenomeni in estinsione procedendo verso nord per nuvolosità meno consistente e produttiva. 

In generale questo tipo di configurazione non è di quelle classiche per avere nevicate di una certa consistenza su buona parte della Toscana, si tratta di episodi pilotati da correnti orientali che in Toscana risultano piuttosto asciutte. La maggior complicanza della parte meridionale è dovuta ad un maggior sconfinamento da est ed anche ad un modesto inserimento più meridionale delle correnti in gioco. 

Questo è quanto pare si possa dedurre dagli ultimi aggiornamenti. La previsione della neve, specie nella nostra Toscana, è sempre alquanto ostica, per questo non escludiamo del tutto magari qualche "sfiocchettamento" coreografico anche sulle aree non indicate come favorite. 

Tipo: 


Altre notizie

Più letti oggi

Navigazione