chianti

Terremoto nel Chianti 3.7 la magnitudo

04-03-2015 01:32

L'area chiantigiana torna a tremare. Nell'ultima mezz'ora sono stata diverse le scosse che hanno interessato la zona ma la più forte, quella avvenuta alle ore 1:00 è stata di particolarmente avvertita in tutto il comprensorio. E' stato raggiunto il 3.7 grado della scala Richter. Al momento non abbiamo segnalazioni di problemi o danni a cose e persone.

Questi i dati dell'evento registrato dall'INGV

Dati evento

 

Event-ID
4005046801

Terremoto nel Chianti 4.1 di magnitudo alle 11:36

19-12-2014 12:00

Non si ferma lo sciame sismico con epicentro nell'area chiantigiana. La scossa più forte si è registrata alle 11:36 locali con magnitudo di 4.1 dopo quella già intensa di 3.8. Come abbiamo già riportato, è da questa mattina che si rincorrono modeste scosse sempre centrate nella medesima area. Nonostante le tantissime segnalazioni giunte da tutta la provincia di Siena, Firenze e Pisa, non abbiamo ancora notizia (fortunatamente) di danni particolari.

Questo lo sciame sismico registrato dall'INGV

Terremoto di magnitudo 3.9 nella zona del Chianti alle ore 10:39 locali

19-12-2014 11:00

Si conferma una scossa di terremoto di magnitudine 3.8 inizialmente calcolata come 3.9 con epicentro nell'area del Chianti. Al momento abbiamo solo segnalazioni che non riguardano danni a cose o persone. Da questa mattina sull'area insiste uno sciame fisico con numerosi eventi minori. La scossa delle 10:39 è stata sicuramente quella maggiormente avvertita dalla popolazione anche delle zone limitrofe.

Ripetute scosse di terremoto nell'area del Chianti

19-12-2014 10:52

Questa mattina ci giungono numerose segnalazioni riguardo a scosse di terremoto che l'INGV indivitua come epicentriche nell'area del Chianti. L'evento più importante per il momento rimane quelle delle 10.03 con magnitudo di 2.9. Tuttavia stiamo aspettando la lettura di una scossa probabilmente di maggior intensità avventua attorno alle 10.40 con presunta magnitudo prossima a 4. Attendiamo conferme. Inviateci le vostre segnalazioni.
 

Abbonamento a chianti


Altre notizie

Più letti oggi

Navigazione