CAMBIAMENTI IN VISTA: NE VEDREMO DI TUTTI I COLORI! OGGI GIORNATA DI ATTESA...

MALTEMPO IN TOSCANA. L'irruzione fredda che da ieri e questa notte si è compiuta ha riportato condizioni di gelo anche sulla Toscana. Venti freddi da nord est hanno fatto calare rapidamente le temperature riportando lo zero termico fino al piano.

CHE COSA SUCCEDERA' NELLE PROSSIME ORE? Di tutto. 

  • Tra stanotte e domani in tarda mattinata le prime avvisaglie del peggioramento potranno portare deboli precipitazioni che potranno essere nevose fino al piano specie sul nord della Toscana, ed in particolare la Garfagnana e la Lunigiana. Possibili eccezioni in relazione alla disponibilità di precipitazioni ed all'orario di entrata sulla terraferma.
  • Nel corso della pomeriggio sera sempre di domani progressivo innalzamento della quota neve (temporaneo) con rotazione dei venti da libeccio in netto rinforzo. Piogge sparse e neve in Appennino sopra i 1300m.
  • Libecciata ed annessa mareggiata sulla costa, possibili raffiche fino ai 90 km/h.
  • Venerdì rotazione dei venti da nord ovest, tende a migliorare ma nel contempo caleranno rapidamente le temperature con ritorno della neve a quote collinari specie nelle aree interne, appennino ma verosimilmente anche le colline del Chianti, Metallifere già dai 3/500m. Fenomeni in rapido esaurimento. Possibilità di graupel a macchia di leopardo fino al piano.
  • Sabato miglioramento con freddo in accentuazione.

Questo in sintesi quanto dovrebbe profilarsi da oggi a venerdì. 72 ore di intenso movimento atmosferico con una varietà di fenomeni davvero ampia.

Per la tendenza successiva vi rimandiamo come sempre ai prossimi approfondimenti. 


Altre notizie

Più letti oggi

Navigazione